it_IT Tecnologia Blogosfere.it - Ultime notizie della sezione Tecnologia Thu, 19 Jul 2018 05:55:04 +0000 Thu, 19 Jul 2018 05:55:04 +0000 Zend_Feed_Writer 2 (http://framework.zend.com) http://www.blogosfere.it/tecnologia 2004-2014 Blogo.it Multa Google, Android non sarà più gratis? Wed, 18 Jul 2018 16:07:52 +0000 http://www.mobileblog.it/post/186338/multa-google-android-pagamento http://www.mobileblog.it/post/186338/multa-google-android-pagamento Luca Colantuoni Luca Colantuoni

Android Oreo

La Commissione Europea ha inflitto a Google una multa di 4,34 miliardi di euro per violazione delle norme antitrust. L'azienda di Moutain View ha consolidato la sua posizione dominante, imponendo ai produttori di smartphone l'installazione di Chrome e l'uso del popolare motore di ricerca. Google ha inoltre ostacolato la distribuzione di sistemi operativi derivati da Android. Il CEO Sundar Pichai ha pubblicato un lungo post sul blog ufficiale, spiegando le possibili conseguenze di questa decisione.

Google rilascia il codice sorgente di Android con licenza open source, ma i Google Play Services e il Google Play Store possono essere installati solo se il produttore ottiene una licenza. Secondo la Commissione Europa, questo modello di business comporta notevoli vantaggi per l'azienda di Mountain View, in quanto rafforza il suo monopolio nel settore delle ricerche online e nel mercato dei browser.

Sundar Pichai ha dichiarato che Android offre invece una maggiore scelta, dato che gli utenti possono acquistare migliaia di dispositivi da migliaia di produttori. Il "vincolo" dei servizi Google serve solo per ridurre la cosiddetta frammentazione, ma è comunque consentita la modifica del sistema operativo, ad esempio come ha fatto Amazon con il suo Fire OS per tablet Fire e Fire TV Stick. Il CEO sottolinea che gli utenti possono disattivare le app Google e scaricare le alternative dal Google Play Store.

Dato che lo sviluppo di Android ha un costo, Google chiede ai produttori di precaricare una suite di app Google, tra cui Search, Chrome e Gmail, alcune delle quali generano entrate, ma non c'è un obbligo. Pichai conclude il post con alcune frasi che potrebbero indicare un nuovo modello di business per Android:

Se i produttori di telefoni e gli operatori di rete mobile non potessero includere le nostre app sull’ampia gamma dei loro dispositivi, questo avrebbe un impatto sulla sostenibilità dell’ecosistema Android. Sino ad ora, il modello di business di Android ci ha permesso di non far pagare ai produttori di telefoni la nostra tecnologia e di non dipendere da un modello di distribuzione strettamente controllato. [...] Siamo preoccupati che la decisione di oggi possa alterare il delicato equilibrio che abbiamo creato per Android e che questo rappresenti un segnale allarmante in favore dei sistemi proprietari e a svantaggio delle piattaforme aperte.

Se la Commissione Europea respingerà l'appello, Android potrebbe diventare a pagamento oppure un sistema operativo esclusivo per i dispositivi prodotti dalla stessa Google, come è oggi iOS.

PROSEGUI LA LETTURA

Multa Google, Android non sarà più gratis? é stato pubblicato su Mobileblog.it alle 18:07 di Wednesday 18 July 2018

]]>
0
Gli scatti di Luca Bracali: l'alba nell'Ahu Tongariki Wed, 18 Jul 2018 15:30:41 +0000 http://www.clickblog.it/post/230857/gli-scatti-di-luca-bracali-alba-isola-di-pasqua http://www.clickblog.it/post/230857/gli-scatti-di-luca-bracali-alba-isola-di-pasqua Francesco De Innocentis Francesco De Innocentis

rapanui-moai-in-fila-alba.jpg

Siamo giunti al termine degli appuntamenti dedicati a Rapa Nui, con cui abbiamo stabilito un contatto attraverso gli scatti di Luca Bracali.

Vediamo in una bellissima immagine l'alba presso l'Ahu Tongariki, uno dei più importanti siti archeologici che l'Isola Di Pasqua ci offre, con i suoi ben 15 Moai allineati e l'oceano alle loro spalle. Con il termine ahu si indicano delle caratteristiche piattaforme naturali di pietra lavica, spesso rimodellate ed utilizzate proprio come basi d'appoggio per le sculture. Tongariki è la più grande, situata nella costa meridionale dell'isola.

15 Moai sono rivolti verso l'interno, in segno di buon auspicio e prosperità per gli abitanti; soltanto uno di loro ha conservato il cappello ma probabilmente tutti dovevano averlo. Ahu Tongariki è un luogo maestoso e suggestivo, basta pensare che alcune statue raggiungono e superano i 10 metro d'altezza, con un peso che può toccare le 80 tonnellate.

La ripresa è stata effettuata all'alba: "ho trovato quella luce molto drammatica, capace di evidenziare soprattutto il contorno dei moai e tutta la natura circostante". La composizione, che vede il primo piano sfocato, mette in evidenza la presenza totalizzante della natura, oltre ad immergere lo spettatore nel vivo del posto. In questo scatto incontriamo infatti tutti i principali elementi costitutivi dell'Isola Di Pasqua, dalle montagne al mare, fino ai Moai.

PROSEGUI LA LETTURA

Gli scatti di Luca Bracali: l'alba nell'Ahu Tongariki é stato pubblicato su Clickblog.it alle 17:30 di Wednesday 18 July 2018

]]>
0
Just Cause 4: i nuovi video "making of" ci descrivono l'universo di gioco Wed, 18 Jul 2018 14:51:36 +0000 http://www.gamesblog.it/post/427010/just-cause-4-video-making-of http://www.gamesblog.it/post/427010/just-cause-4-video-making-of Michele Galluzzi Michele Galluzzi

Square Enix e gli autori degli Avalanche Studios ci proiettano nella dimensione a mondo aperto di Just Cause 4 per aiutarci a familiarizzare con le meccaniche di gioco e con la storia della prossima avventura di Rico Rodriguez attraverso cinque video "making of" incentrati sugli elementi che andranno a tratteggiare l'opera.

I trailer dietro le quinte di Just Cause 4 aprono una finestra sull'universo sparatutto del titolo e illustrano i punti cardine di un progetto che, nelle intenzioni dei suoi ideatori, rimarrà fedele alle dinamiche sandbox della serie ma proverà comunque a svecchiarne il linguaggio attraverso l'adozione, ad esempio, di un sistema meteorologico capace di modificare plasticamente il paesaggio e le strategie adottabili dal giocatore.

Il meteo dinamico di Just Cause 4 obbligherà Rico (e noi con lui) a reagire velocemente a fenomeni violenti come tornado, tempeste di sabbia, grandinate, inondazioni e terremoti: la scelta dei veicoli, delle armi, dei percorsi e degli obiettivi sarà così determinata da questi eventi atmosferici e spetterà all'utente capire come comportarsi per avere la meglio sui nemici e, nei limiti delle umane possibilità, su Madre Natura.

I video "making of" propostici dagli Avalanche Studios ci offrono poi degli interessanti spunti di riflessione sulla storia, in particolar modo sul ruolo giocato da Rico nella battaglia da combattere contro la feroce dittatura militare che controlla la fittizia nazione sudamericana di Solis.

Vi lasciamo quindi ai trailer di cui sopra, non prima però di ricordare a chi ci segue che Just Cause 4 è atteso al lancio per il prossimo 4 dicembre su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

PROSEGUI LA LETTURA

Just Cause 4: i nuovi video "making of" ci descrivono l'universo di gioco é stato pubblicato su Gamesblog.it alle 16:51 di Wednesday 18 July 2018

]]>
0
Nokia X5, schermo 19:9 e dual camera posteriore Wed, 18 Jul 2018 14:33:32 +0000 http://www.mobileblog.it/post/186325/nokia-x5-schermo-199-dual-camera-posteriore http://www.mobileblog.it/post/186325/nokia-x5-schermo-199-dual-camera-posteriore Luca Colantuoni Luca Colantuoni

In attesa del debutto internazionale del Nokia 6.1 Plus (Nokia X6 in Cina), HMD Global ha annunciato un altro membro della serie caratterizzata dalla presenza del notch nella parte superiore dello schermo. Il nuovo Nokia X5, che dovrebbe arrivare in Europa come Nokia 5.1 Plus, possiede un design simile al modello già sul mercato, ma specifiche e prezzi inferiori.

Il Nokia X5 ha un display da 5,86 pollici con risoluzione HD+ (1520x720 pixel) e rapporto di aspetto 19:9. L'elevato screen-to-body ratio (84%) è stato ottenuto riducendo lo spessore della cornice inferiore e lasciando solo una "tacca" per la fotocamera frontale da 8 megapixel, la capsula auricolare e i sensori di luminosità/prossimità.

La dotazione hardware comprende un processore octa core MediaTek Helio P60, 3 o 4 GB di RAM, 32/64 GB di storage, doppia fotocamera posteriore da 13 e 8 megapixel, lettore di impronte digitali, porta USB Type-C, jack audio da 3,5 millimetri e batteria da 3.060 mAh che offre un'autonomia di circa 17 ore. La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.2, GPS, Galileo e LTE Cat. 4 con supporto dual SIM (slot ibrido).

Il sistema operativo è Android 8.1 Oreo. Il Nokia X5 sarà disponibile in tre colori (nero, blu e bianco) a partire dal 19 luglio sul mercato cinese. Al momento non ci sono conferme sulla distribuzione internazionale. I prezzi sono 999 yuan (3GB+32GB) e 1.399 yuan (4GB+64GB), pari a circa circa 130 euro e 180 euro.

PROSEGUI LA LETTURA

Nokia X5, schermo 19:9 e dual camera posteriore é stato pubblicato su Mobileblog.it alle 16:33 di Wednesday 18 July 2018

]]>
0
Forza Horizon 4 si mostra in un video gameplay di 1 ora Wed, 18 Jul 2018 13:16:11 +0000 http://www.gamesblog.it/post/427005/forza-horizon-4-video-gameplay http://www.gamesblog.it/post/427005/forza-horizon-4-video-gameplay Floriana Giambarresi Floriana Giambarresi

È stato appena rilasciato un lungo video del gameplay di Forza Horizon 4, che mette in risalto la stagione autunnale britannica in tutto il suo splendore. Dura un'ora ed è disponibile qui in alto.

Il gioco si svolge in Gran Bretagna e presenta numerosi miglioramenti rispetto al suo predecessore: porterà i giocatori in una nuova location con tanto di sistema dinamico delle stagioni, che passerà dalla neve alle foglie che cadono, alla pioggia, alle belle stagioni nel corso del tempo. Con il video è peraltro possibile dare uno sguardo alla mappa di Forza Horizon 4, che appare davvero enorme: sembrano essere molti i punti di interesse da raggiungere in-game e divertirsi così alla guida del veicolo con specifici eventi sullo sfondo.

Questo ciò che ci si può aspettare dalla nuova iterazione della serie Forza. Secondo quanto reso noto da Ralph Fulton, il direttore creativo di Playground Games, e Benjamin Penrose, il direttore artistico, i cicli dinamici diurni e notturni e i cambiamenti stagionali cambieranno in modo considerevole il modo in cui l'utente maneggia un veicolo.

Questa funzione costringerà i giocatori a uno stile di gioco adattivo che cambierà in base alle condizioni in cui si trova l'auto e a quale auto viene guidata.

Forza Horizon 4 sarà lanciato il 2 ottobre 2018 in esclusiva sulle piattaforme Microsoft, ovvero Xbox One e sistemi con Windows 10 a bordo.

PROSEGUI LA LETTURA

Forza Horizon 4 si mostra in un video gameplay di 1 ora é stato pubblicato su Gamesblog.it alle 15:16 di Wednesday 18 July 2018

]]>
0
Samsung Galaxy Tab S4, ecco le possibili specifiche Wed, 18 Jul 2018 12:40:56 +0000 http://www.mobileblog.it/post/186315/samsung-galaxy-tab-s4-possibili-specifiche http://www.mobileblog.it/post/186315/samsung-galaxy-tab-s4-possibili-specifiche Luca Colantuoni Luca Colantuoni

Samsung Galaxy Tab S3

Il Galaxy Tab S3, visibile all'inizio dell'articolo, avrà presto un successore. Samsung dovrebbe annunciare il Galaxy Tab S4 all'IFA 2018 di Berlino che inizierà a fine agosto. Il sito SamMobile ha ora rivelato le specifiche complete del tablet di fascia alta, confermando le numerose indiscrezioni che circolano da qualche settimana.

Il Galaxy Tab S4 avrà sicuramente un telaio in alluminio e uno schermo Super AMOLED. La diagonale aumenta da 9,7 a 10,5 pollici, mentre la risoluzione passa da 2048x1536 pixel a 2560x1600 pixel. La dotazione hardware comprende un processore Snapdragon 835, 4 GB di RAM, 64 GB di storage, fotocamere da 13 e 8 megapixel, batteria da 7.300 mAh. La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS e LTE.

Sono inoltre presenti quattro altoparlanti AKG, la porta USB 3.1 Type-C e lo scanner dell'iride. Quest'ultimo sarà probabilmente l'unico sistema di autenticazione biometrica, in quanto lo spessore ridotto della cornice inferiore ha comportato l'eliminazione del pulsante Home e del lettore di impronte digitali. Il sistema operativo sarà sicuramente Android 8.1 Oreo con interfaccia Samsung Experience.

La stilo S Pen è in dotazione, mentre la tastiera-cover dovrà essere acquistata a parte. Per conoscere prezzo e dato di lancio sul mercato si deve attendere la conferenza stampa di Samsung.

PROSEGUI LA LETTURA

Samsung Galaxy Tab S4, ecco le possibili specifiche é stato pubblicato su Mobileblog.it alle 14:40 di Wednesday 18 July 2018

]]>
0
Samsung Galaxy Watch in due versioni con Tizen Wed, 18 Jul 2018 12:25:46 +0000 http://www.gadgetblog.it/post/188169/samsung-galaxy-watch-due-versioni-tizen http://www.gadgetblog.it/post/188169/samsung-galaxy-watch-due-versioni-tizen Filippo Vendrame Filippo Vendrame

Samsung Galaxy Watch

Il nuovo smartwatch Samsung Galaxy Watch arriverà in due versioni distinte, entrambe caratterizzate dal sistema operativo Tizen. La presentazione di questi due nuovi indossabili dovrebbe avvenire il 9 agosto in concomitanza con il lancio del phablet Samsung Galaxy Note 9.

Queste indiscrezioni che devono essere prese come tali, arrivano da ZDNET Corea, fonte, comunque, molto affidabile. Secondo la fonte, dunque, il futuro smartwatch di Samsung sarà proposto in due versioni differenti. I due modelli, comunque, si differenzieranno soprattutto per le dimensioni generali e quindi anche per la grandezza del display. Il sistema operativo sarà sempre Tizen OS, quello che equipaggia l'attuale Samsung Gear S3. Smentite, dunque, le voci sul possibile utilizzo di Wear OS come sistema operativo.

I Galaxy Watch punteranno molto sulle funzionalità legate al fitness ed alla salute. Questi nuovi smartwatch, infatti, dovrebbero disporre di numerose mini app legate al monitoraggio del benessere e dell'attività fisica.

Trattasi di anticipazioni molto interessanti che mettono in mostra degli indossabili molto interessanti. La fonte non si sbilancia nell'anticipare altre caratteristiche come hardware, autonomia e prezzo ma per scoprire questi dettagli non si dovrà attendere molto visto che alla presentazione mancano, oramai, poche settimane. Anche l'eventuale supporto a Bixby non è stato oggetto di indiscrezioni recenti, sebbene voci passate affermavano che sarebbe potuto essere presente nei nuovi indossabili coreani.

Sempre secondo la fonte, infine, i preordini dovrebbero partire dal 24 agosto.

PROSEGUI LA LETTURA

Samsung Galaxy Watch in due versioni con Tizen é stato pubblicato su Gadgetblog.it alle 14:25 di Wednesday 18 July 2018

]]>
0
South Park: Il Bastone della Verità ha un'uscita su Nintendo Switch Wed, 18 Jul 2018 11:58:30 +0000 http://www.gamesblog.it/post/427000/south-park-il-bastone-della-verita-uscita-nintendo-switch http://www.gamesblog.it/post/427000/south-park-il-bastone-della-verita-uscita-nintendo-switch Floriana Giambarresi Floriana Giambarresi

Ubisoft ha annunciato che South Park: Il Bastone della Verità sta arrivando su Nintendo Switch, dove sarà acquistabile in digitale via eShop entro il mese di settembre. La notizia è stata comunicata in occasione della conference call con gli investitori per illustrare l'ultimo report finanziario della società.

Dopo il lancio di South Park: Scontri Di-retti, avvenuto su Switch all'inizio di quest'anno, anche Il Bastone della Verità sta dunque per essere reso disponibile ai giocatori sulla console Nintendo. Si tratta del capostipite della serie di RPG con combattimenti a turni basato sul famoso show TV.

Scritto e doppiato da Trey Parker e Matt Stone, South Park: Il Bastone della verità porta il loro umorismo unico anche nei videogiochi: in un'avventura divertente per salvare South Park, saremo impegnati a sconfiggere forze del male aiutandoci con armi leggendarie, magiche e armature mistiche. Per inserirci meglio nel mondo di gioco e personalizzare l'esperienza, è possibile ad esempio scegliere abbigliamento e personaggi diversi.

Il titolo sarà dunque disponibile a settembre anche su Nintendo Switch ma non si ha ancora a disposizione una data di rilascio precisa.

PROSEGUI LA LETTURA

South Park: Il Bastone della Verità ha un'uscita su Nintendo Switch é stato pubblicato su Gamesblog.it alle 13:58 di Wednesday 18 July 2018

]]>
0
MacBook Pro 15": Apple abbassa la velocità della CPU? Wed, 18 Jul 2018 10:12:19 +0000 http://www.melablog.it/post/208116/macbook-pro-15-apple-abbassa-la-velocita-della-cpu http://www.melablog.it/post/208116/macbook-pro-15-apple-abbassa-la-velocita-della-cpu Giacomo Martiradonna Giacomo Martiradonna

Se avevate una mezza idea di acquistare uno dei nuovi MacBook Pro con Touch Bar da 15" e super-processore Intel Core i9 da 2.9GHz a 6-core, vi converrà attendere che le cose si chiariscano un po'. A dire dello youtuber Dave Lee, infatti, questo particolare modello di Mac avrebbe prestazioni incredibili solo sulla carta. A quanto pare, sottoposto a un carico di lavoro pesante come un rendering video, sembra che non riesca a mantenere neppure la velocità nominale del chip per via delle temperature che raggiunge lo chassis.

In altre parole, "questa CPU è sbloccata e overclockabile ma tutto questo potenziale è sprecato dalla scocca, o per meglio dire, dalla dissipazione termica che non c'è."

A riprova di ciò, vi riportiamo i risultati dei suoi test (che comunque andranno confermati in modo indipendente): nel rendering video su Premiere Pro, un MacBook Pro 2018 con i9 se la cava peggio di un modello 2017 con Core i7; 39 minuti contro i 35 dell'altro. Magari si tratta di un problema di ottimizzazione del software, per carità, ma allora come si spiega che -messo nel freezer- il MacBook Pro 2018 richieda appena 27 minuti per lo stesso compito?

La riduzione delle prestazioni per contenere la dissipazione termica è una delle tecniche adottate universalmente, assieme al sistema di areazione e alle ventole, per impedire che un portatile fonda. Ma qui, a dire di Lee, qui si sarebbe superato il confine:

"Soffocare in questo modo le prestazioni per ridurre la produzione di calore ha effetti concreti sull'utente finale. Non importa per cosa lo usi [...], non importa quel che fai col tuoi dispositivo. Se ti serve un tipo di lavoro computazionale esteso che usa la CPU -e questa è proprio la ragione per cui uno di solito guarda a questo tipo di dispositivi- la velocità verrà ridotta. E questo per me è inaccettabile"

A questo punto, e prima di sollevare un vespaio, occorre fermarsi e ragionare. Alla fine parliamo pur sempre di un caso isolatoattendere gli sviluppi della vicenda. Aggiorneremo il post non appena se ne saprà di più: per ora però, onestamente metteremmo la carta di credito in standby.

PROSEGUI LA LETTURA

MacBook Pro 15": Apple abbassa la velocità della CPU? é stato pubblicato su Melablog.it alle 12:12 di Wednesday 18 July 2018

]]>
0
Alcatel 5V disponibile in Italia a 249,00 euro Wed, 18 Jul 2018 09:35:34 +0000 http://www.mobileblog.it/post/186290/alcatel-5v-italia-249-euro http://www.mobileblog.it/post/186290/alcatel-5v-italia-249-euro Luca Colantuoni Luca Colantuoni

Il produttore francese ha recentemente portato in Italia uno smartphone di fascia bassa (Alcatel 1). Ora arriva nel nostro paese un modello decisamente più interessante, ovvero il nuovo Alcatel 5V con schermo FullView e cover in vetro. Si tratta di un dispositivo con una buona dotazione hardware offerto ad un prezzo accessibile a tutti.

Alcatel 5V possiede uno schermo da 6,2 pollici con risoluzione HD+ (1500x720 pixel) e rapporto di aspetto 19:9. Lo spessore ridotto della cornice inferiore e l'uso di un notch nella parte superiore ha permesso di ottenere uno screen-to-body ratio dell'83,1%. Sul retro si nota la SmartCam Duo con sensori da 12 e 2 megapixel abbinati ad obiettivi con apertura f/2.2 e f/2.4. La fotocamera frontale ha invece una risoluzione di 8 megapixel.

La specifiche comprendono inoltre un processore MediaTek Helio P22, 3 GB di RAM e 32 GB di storage. Lo slot ibrido ospita la scheda microSD e la nano SIM. La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.2, GPS, NFC e LTE. Presenti anche il lettore di impronte digitali, la porta micro USB e il jack audio da 3,5 millimetri. La batteria ha una capacità di 4.000 mAh.

Il sistema operativo è Android 8.1 Oreo. Alcatel 5V è disponibile in Italia nella colorazione Spectrum Blue. In altri paesi è possibile acquistare anche la versione Spectrum Black. Il prezzo consigliato è 249,00 euro.

PROSEGUI LA LETTURA

Alcatel 5V disponibile in Italia a 249,00 euro é stato pubblicato su Mobileblog.it alle 11:35 di Wednesday 18 July 2018

]]>
0
iPhone X VS. Galaxy S9: Samsung prende in giro Apple sull'LTE Wed, 18 Jul 2018 09:32:44 +0000 http://www.melablog.it/post/208112/iphone-x-galaxy-s9-lte http://www.melablog.it/post/208112/iphone-x-galaxy-s9-lte Giacomo Martiradonna Giacomo Martiradonna

Samsung torna a stuzzicare gli appassionati della mela mettendoli di fronte ad una verità incontrovertibile: la velocità massima teorica dell'LTE di iPhone X è inferiore a quella del Samsung S9.

Dunque, era inevitabile che il marketing della sud coreana decidesse di battere su questo tasto. Nel video che vedete in cima al post, una cliente smaliziata entra in un Apple Store e si scontra con un Genius non proprio brillante:


  • Cliente: Quindi iPhone X non ha le velocità di download migliori del mercato

  • Genius: È più veloce di iPhone 8

  • Cliente: Ma le velocità di download non sono paragonabili a quelle del Samsung S9. Pensavo fosse lo "smartphone del futuro"

  • Genius: Uhm...

Quel che i due si dicono corrisponde alla verità. Si tratta di una scelta squisitamente tecnica, derivata dal chip dati inserito nei due telefoni e che, in determinate condizioni, può creare un notevole divario prestazionale. L'S9 dispone di un chip Qualcomm X20 LTE che garantisce velocità di download mediamente superiori ad iPhone X del 37%, e addirittura del 43% superiori a quelle di iPhone 8.

Ma tutto alla fin fine dipende dalla copertura, dal piano tariffario che si possiede e da tante altre piccole variabili, al punto che onestamente non ci sembra una buona ragione per preferire l'uno o l'altro dispositivo. Voi che ne pensate? Uno spot siffatto vi convincerebbe a passare alla concorrenza? Ai lettori l'ardua sentenza.

PROSEGUI LA LETTURA

iPhone X VS. Galaxy S9: Samsung prende in giro Apple sull'LTE é stato pubblicato su Melablog.it alle 11:32 di Wednesday 18 July 2018

]]>
0
iPhone 9, spuntano le prime foto: la cornice esterna sarà più spessa Wed, 18 Jul 2018 09:15:17 +0000 http://www.melablog.it/post/208115/iphone-9-foto http://www.melablog.it/post/208115/iphone-9-foto Giacomo Martiradonna Giacomo Martiradonna

iphone-9-foto.jpeg

Sul Web hanno fatto capolino le foto della copertura in vetro del display delle prossime generazioni di iPhone in arrivo dopo l'estate. Tutte confermano i rumors degli scorsi mesi, che riassumiamo qui per praticità:


  • Tre nuovi modelli in arrivo

  • Due derivati dall'attuale iPhone X, con display OLED da 5.1" e 6." (i cosiddetti iPhone X2 e iPhone X Plus), e uno con display LCD da 6.1" ribattezzato temporaneamente iPhone 9

  • Tutti e tre con Face ID e niente pulsante Home

  • iPhone X2 avrà un prezzo paragonabile o leggermente inferiore a quello dell'attuale iPhone X

  • Il modello LCD da 6.1 invece avrà prezzi paragonabili ad iPhone 8

E fin qui niente nuovo. Ora, però, su twitter spunta qualche foto da canarini ritenuti affidabili che rivelano un particolare inaspettato. Il modello entry level LCD, il avrà una cornice decisamente più spessa rispetto alle controparti X.

foto-display-iphone-9.jpeg

Ed ecco che finalmente si delinea all'orizzonte la strategia di Apple; se anche voi vi domandavate come sia possibile infilare tecnologie così costose e recenti in un dispositivo di fascia medio-bassa, qui c'è la risposta che cercavate: abbassando qualità e la complessità del display. Il risultato è un prodotto finito con diversi compromessi. Che ve ne pare? Diteci le vostre impressioni su nei commenti, su Twitter o sulla nostra pagina Facebook.

PROSEGUI LA LETTURA

iPhone 9, spuntano le prime foto: la cornice esterna sarà più spessa é stato pubblicato su Melablog.it alle 11:15 di Wednesday 18 July 2018

]]>
0
Rainbox Six Siege, Ubisoft bannerà chi usa un linguaggio tossico Wed, 18 Jul 2018 07:30:30 +0000 http://www.gamesblog.it/post/426990/rainbox-six-siege-ubisoft-ban-linguaggio-tossico http://www.gamesblog.it/post/426990/rainbox-six-siege-ubisoft-ban-linguaggio-tossico Floriana Giambarresi Floriana Giambarresi

Il mondo dei videogiochi è diventato un ambiente sempre più tossico, così Ubisoft ha implementato un nuovo sistema in Rainbox Six Siege che vieta ai giocatori l'utilizzo di un linguaggio tossico all'interno delle chat di testo, secondo quanto riportato da PC Gamer.

Da questo momento, Ubisoft mette automaticamente al bando i giocatori che usano parole specifiche nei canali pubblici per le chat; la punizione sembra esser inflitta rapidamente a chiunque scriverà insulti, parole tossiche, inappropriate; il ban sarà praticamente istantaneo e avrà una durata di 27 minuti alla prima infrazione, di due ore nel caso in cui l'azione venga ripetuta due o tre volte. Successivamente Ubisoft valuterà se infliggere un ban definitivo (permanente) o meno all'utente ritenuto colpevole di linguaggio tossico.

Contrastare l'odio e ripulire l'ambiente di Rainbow Six: Siege è una questione molto concreta e importante. Nessun sistema è perfetto, ma la rilevazione sembra funzionare come da programma nella maggior parte dei casi che abbiamo potuto analizzare. Non si tratta del nostro ultimo aggiornamento di contrasto alla tossicità: continueremo a osservare e ad apportare cambiamenti ed espansioni in caso di necessità.

Ieri, diversi giocatori hanno iniziato a lamentarsi per essere stati temporaneamente esclusi dal gioco dopo aver usato un insulto razzista o omofobo nella chat testuale. Come la maggior parte dei giochi, Rainbow Six Siege di Ubisoft ha un Codice di condotta che vieta «qualsiasi lingua o contenuto ritenuto illegale, pericoloso, minaccioso, offensivo, osceno, volgare, diffamatorio, odioso, razzista, sessista, eticamente offensivo o che costituisce molestia». Ubisoft ha dunque deciso di fare qualcosa per far rispettare queste regole, nel tentativo di ridurre la tossicità nelle community.

Il sistema di ban non si limita dunque a censurare le parole offensive nelle chat testuali, ma punta invece sul divieto automatico di gioco per 27 minuti. Come reso noto da Ubisoft, è tuttavia in fase di aggiornamento: il team sta raccogliendo feedback dalla community per continuare a perfezionarlo, oltre a punire i gamer che si comportano male.


PROSEGUI LA LETTURA

Rainbox Six Siege, Ubisoft bannerà chi usa un linguaggio tossico é stato pubblicato su Gamesblog.it alle 09:30 di Wednesday 18 July 2018

]]>
0
No Man's Sky Next: multiplayer, visuale in terza persona e tanto altro nel primo video di gioco Wed, 18 Jul 2018 07:00:58 +0000 http://www.gamesblog.it/post/426981/no-mans-sky-multiplayer-visuale-terza-persona-primo-video http://www.gamesblog.it/post/426981/no-mans-sky-multiplayer-visuale-terza-persona-primo-video Michele Galluzzi Michele Galluzzi

Mancano ormai pochi giorni all'uscita di No Man's Sky Next e gli autori di Hello Games capiscono che è arrivato il momento di mostrarci i contenuti di questo atteso aggiornamento attraverso un video di gioco e delle immagini esplicative.

L'update Next sancirà l'approdo della serie su Xbox One e porterà in dote una mole spropositata di migliorie, aggiunte e innovazioni all'attuale offerta videoludica di No Man's Sky, a cominciare dalla possibilità, finalmente, di intraprendere avventure in multiplayer assieme ai propri amici e a tutti gli altri esploratori che incontreremo nel viaggio verso il centro della galassia.

L'integrazione del modulo multiplayer sarà solo una delle innumerevoli novità che accompagneranno il lancio di Next su PC e console: il team capitanato da Sean Murray promette infatti di integrare la visuale in terza persona, aggiungere centinaia di nuovi elementi architettonici alle basi (che potranno essere costruite su ogni area dei pianeti), implementare tantissimi elementi al motore procedurale che genererà i biomi dei sistemi planetari, creare tracciati e circuiti su cui sfrecciare a bordo dei mezzi terrestri e anfibi della propria colonia, customizzare il proprio alter-ego ed espandere le possibilità di comando delle astronavi madre con nuove navi di supporto e tantissimi moduli per creare colonie orbitanti.

No Man's Sky Next arriverà su Xbox One il 27 luglio: su PC e PlayStation 4, invece, l'aggiornamento Next assumerà la forma di un update gratuito che sarà disponibile a partire dal 24 luglio.

PROSEGUI LA LETTURA

No Man's Sky Next: multiplayer, visuale in terza persona e tanto altro nel primo video di gioco é stato pubblicato su Gamesblog.it alle 09:00 di Wednesday 18 July 2018

]]>
0
Call of Duty: Black Ops 4 - il nuovo video presenta la storia della modalità Zombie Wed, 18 Jul 2018 06:45:19 +0000 http://www.gamesblog.it/post/426994/call-of-duty-black-ops-4-video-storia-zombie http://www.gamesblog.it/post/426994/call-of-duty-black-ops-4-video-storia-zombie Michele Galluzzi Michele Galluzzi

I boss di Activision sanno che gli appassionati di Call of Duty non vivono di solo multiplayer competitivo e così, dopo aver fissato la data di apertura della fase di beta testing di Call of Duty: Black Ops 4, ci lasciano scivolare nel girone dantesco della modalità Zombie con un filmato esplicativo che, tra scene di gioco e spezzoni in cinematica, ci aiuta a tratteggiare i contorni della storia di questa campagna votata alla cooperativa online e, naturalmente, allo splatter horror più truce.

La campagna Zombie di Black Ops 4 avrà per protagonisti Scarlett Rhodes e i tre amici che proveranno ad aiutarla nel corso del viaggio che dovranno compiere per rintracciare il suo eccentrico padre, scomparso nel nulla dopo essere entrato in contatto con una strana reliquia capace di ridare vita alle ossa marcescenti degli antichi guerrieri a protezione di questo manufatto.

In mancanza di una campagna principale "canonica" a supporto dell'esperienza multiplayer, gli autori di Treyarch e Beenox hanno voluto dare un respiro più ampio al modulo Zombie di Black Ops 4 tramite una storia suddivisa in tre capitoli distinti, ciascuno con il proprio sottobosco di missioni, ambientazioni, segreti, armi e creature da abbattere. Sin dal lancio, infatti, all'interno del microcosmo zombesco del nuovo Call of Duty troveranno spazio le avventure episodiche IX, Viaggio Disperato e Sangue dei Morti.

Nel lasciarvi in compagnia dei non-morti del modulo Zombie di Call of Duty: Black Ops 4, vi ricordiamo che l'ultima fatica sparatutto di Activision è prevista in uscita per il prossimo 12 ottobre su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

PROSEGUI LA LETTURA

Call of Duty: Black Ops 4 - il nuovo video presenta la storia della modalità Zombie é stato pubblicato su Gamesblog.it alle 08:45 di Wednesday 18 July 2018

]]>
0
Samsung porta Deezer HiFi sui suoi speaker Wed, 18 Jul 2018 06:38:57 +0000 http://www.gadgetblog.it/post/188165/samsung-deezer-hifi-speaker http://www.gadgetblog.it/post/188165/samsung-deezer-hifi-speaker Filippo Vendrame Filippo Vendrame

Samsung porta Deezer HiFi sui suoi speaker

Samsung ha portato l'offerta audio lossless di Deezer all'interno di alcuni dei suoi prodotti audio tra cui soundbar e speaker wireless. Grazie alla partnership con Deezer, i fan della musica possono ascoltare brani musica in streaming nella loro qualità originale. L'offerta, denominata "Deezer HiFi", trasmette musica a 16 bit / 44,1 kHz in audio senza perdita di dati, senza comprime la musica e ridurre la qualità complessiva del suono. Questo garantisce la massima qualità del suono, perfetto per gli amanti della musica.

Oltre alla qualità audio migliorata, Deezer HiFi include Flow, un servizio smart che offre consigli personalizzati sulla musica da ascoltare in base ai gusti delle persone, consentendo di scegliere tra playlist dedicate. Gli utenti Deezer HiFi hanno accesso illimitato a 36 milioni di brani HiFi in più di 180 paesi ed il servizio prevede un costo di 19,99 euro al mese.

Deezer, si ricorda, è un servizio di streaming musicale ben noto ed uno dei principali rivali di Spotify. Samsung, dunque, vuole offrire ai possessori dei suoi prodotti audio più recenti un servizio di valore aggiunto che consente di poter ascoltare la musica con una qualità eccelsa.

Sfortunatamente, all'interno del comunicato ufficiale, la casa coreana non ha fatto menzione quali dei sui prodotti audio saranno compatibili con il servizio Deezer HiFi.

 

PROSEGUI LA LETTURA

Samsung porta Deezer HiFi sui suoi speaker é stato pubblicato su Gadgetblog.it alle 08:38 di Wednesday 18 July 2018

]]>
0
DJI Mavic 2 rimandato per problemi al gimbal? Wed, 18 Jul 2018 06:19:46 +0000 http://www.gadgetblog.it/post/188161/dji-mavic-2-problemi-gimbal http://www.gadgetblog.it/post/188161/dji-mavic-2-problemi-gimbal Filippo Vendrame Filippo Vendrame

DJI

Oggi, DJI avrebbe dovuto tenere un evento in cui avrebbe dovuto annunciare al mondo i suoi nuovi droni della serie Mavic. Come oramai noto, il costruttore cinese ha da qualche settimana deciso di rimandarne la presentazione per motivi non meglio precisati. Secondo alcune informazioni emerse in rete, DJI avrebbe riscontrato un problema abbastanza grave al gimbal dei suoi nuovi droni che avrebbe potato l'azienda a rimandare il lancio dei suo nuovi prodotti.

Secondo la fonte, il problema sarebbe abbastanza grave tanto che DJI ha dovuto interrompere la produzione dei suoi nuovi droni e modificare i circa 150 mila pezzi già fabbricati. Ovviamente trattasi di indiscrezioni non confermate da parte dell'azienda ma se il motivo fosse davvero questo, il lancio dei nuovi droni di DJI potrebbe non essere molto imminente. Sicuramente se ne saprà di più nel corso delle prossime settimane.

DJI avrebbe dovuto presentare due nuovi droni, il Mavic 2 ed il Mavic 2 Enterprise. Le foto di questi due modelli di droni emerse nei giorni scorsi hanno confermato che l'azienda cinese avesse intenzione di presentare due nuovi modelli a sostituzione dell'attuale unico DJI Mavic Pro. Foto che mettono in evidenza un drone più rifinito, con un'ottica più grande e con sensori anticollisione a proteggere a 360 gradi il drone. La versione enterprise, inoltre, si caratterizzerebbe per un attacco sulla sommità del drone che permetterebbe di collegare sensori aggiuntivi da utilizzare in ambito industriale.

PROSEGUI LA LETTURA

DJI Mavic 2 rimandato per problemi al gimbal? é stato pubblicato su Gadgetblog.it alle 08:19 di Wednesday 18 July 2018

]]>
0
Xbox, nuovi Deals With Gold: c'è anche Fortnite Tue, 17 Jul 2018 15:46:07 +0000 http://www.gamesblog.it/post/426976/xbox-nuovi-deals-with-gold-fortnite http://www.gamesblog.it/post/426976/xbox-nuovi-deals-with-gold-fortnite Floriana Giambarresi Floriana Giambarresi

Annunciati da Microsoft i nuovi Deals with Gold, ovvero le promozioni disponibili su Xbox Store e riservati agli abbonati al servizio Xbox LIVE Gold. Tantissimi i giochi in sconto per Xbox One e Xbox 360, tra cui figurano anche Fortnite con il suo Pacchetto Fondatore e Okami HD.

Ogni settimana Microsoft e alcuni publisher scontano numerosi giochi per gli utenti di Xbox Live: si tratta di un'ampia varietà di titoli, che vanno da piccole esperienze a grandi successi, disponibili dunque a un prezzo molto più conveniente. Di seguito la lista completa dei Deals With Gold di questa settimana con le offerte.

Xbox One



  • Arslan: The Warriors of Legend - sconto del 50%

  • Dragon Ball Xenoverse - sconto del 75%

  • Dragon Ball Xenoverse + Season Pass - sconto del 75%

  • Dragon Ball Xenoverse 2 Deluxe Edition - sconto del 67%

  • Dragon Ball Xenoverse Super Bundle - sconto del 60%

  • DYNASTY WARRIORS 8 Empires - sconto del 50%

  • Farming Simulator 17 - sconto del 75%

  • Farming Simulator 17 - Platinum Edition - sconto del 50%

  • Farming Simulator 17 - Platinum Expansion - sconto del 33%

  • Farming Simulator 17 - Premium Edition - sconto del 75%

  • Fe - sconto del 50%

  • Fortnite: Deluxe Founder's Pack - sconto del 40%

  • Fortnite: Standard Founders Pack - sconto del 40%

  • I Hate Running Backwards - sconto del 33%

  • Marvel: Ultimate Alliance 2 - sconto del 75%

  • Marvel: Ultimate Alliance Bundle - sconto del 75%

  • Marvel: Ultimate Alliance - sconto del 75%

  • Mirrors Edge Catalyst - sconto del 75%

  • oOo: Ascension - sconto del 25%

  • Outbreak: The Nightmare Chronicles - sconto del 50%

  • Plants vs. Zombies Garden Warfare 2 - sconto del 75%

  • Plants vs. Zombies Garden Warfare 2: Deluxe Edition - sconto del 75%

  • Stranger of Sword City - sconto del 75%

  • Strider - sconto del 67%

  • The Invisible Hours - sconto del 33%

  • Train Sim World: Founders Edition - sconto del 20%

  • ŌKAMI HD - sconto del 30%.

Xbox 360



  • Asura's Wrath - sconto del 75%

  • Bionic Commando: Rearmed - sconto del 50%

  • BlazBlue - sconto del 50%

  • BLAZBLUE CS - sconto del 50%

  • Contrast - sconto del 75%

  • Darkstalkers Resurrection - sconto del 80%

  • Dustforce - sconto del 70%

  • Faery - Legends of Avalon - sconto del 75%

  • Mars: War Logs - sconto del 75%

  • Marvel: Ultimate Alliance 2 - sconto del 60%

  • Marvel: Ultimate Alliance - sconto del 60%

  • Puzzle Fighter HD - sconto del 75%

  • Remember Me - sconto del 75%

  • Rotastic - sconto del 75%

  • SAMURAI WARRIORS 2 - sconto del 50%

  • Samurai Warriors 2 Empires - sconto del 50%

  • STRIDER - sconto del 67%

  • Things on Wheels - sconto del 75%

  • WARRIORS OROCHI - sconto del 75%.

PROSEGUI LA LETTURA

Xbox, nuovi Deals With Gold: c'è anche Fortnite é stato pubblicato su Gamesblog.it alle 17:46 di Tuesday 17 July 2018

]]>
0
Campus Party 2018: le feste esclusive e i voucher pasti Tue, 17 Jul 2018 15:25:31 +0000 http://www.gadgetblog.it/post/188158/campus-party-2018-feste-esclusive-voucher-pasti http://www.gadgetblog.it/post/188158/campus-party-2018-feste-esclusive-voucher-pasti Floriana Giambarresi Floriana Giambarresi

Quattro giorni (e tre notti) non stop, 13 palchi, 20 mila visitatori attesi, 350 speaker provenienti da tutto il mondo, 450 ore di contenuti, centinaia di partner tra aziende, istituzioni, community e università, ma non solo: il più grande campeggio geek al mondo, con migliaia di campuseros pronti a montare le tende e a divertirsi. Tanti i momenti di intrattenimento infatti previsti per l'atteso Campus Party 2018, che sta per prendere il via a Milano: ecco quali party esclusivi ci attendono e come fare a ottenere un voucher pasti.

Durante le giornate del Campus Party sarà possibile acquistare giornalmente un voucher pasti (colazione + pranzo + cena) a 15€ grazie alla partnership con Cashback Lab e ottenere il 10% di cashback sull'acquisto del merchandising. Basta registrarsi gratis su questa pagina, scaricare l'app disponibile per Android e iOS ed eseguire l'accesso dall'app, inserendo i propri dati. A questo punto si otterrà una tessera virtuale da esibire alle casse prima del pagamento, e avere così un voucher da 15 euro nonché un ritorno di denaro per ogni acquisto.

Oltre a talk show, keynote speech, workshop, reverse mentoring e hackathon, in Campus Party il divertimento è di casa: i campuseros potranno infatti allestire la propria tenda da campeggio - fornita dagli organizzatori e che sarà possibile portare a casa, come regalo, a fine evento - in un Village attrezzato, divertirsi e ballare in 4 party esclusivi, che saranno:


  • Il Red Bull City Crusher DJ Set, che inaugurerà l'evento: a partire dalle ore 23:00 di mercoledì 18 luglio, un fuoristrada metterà le ali alla serata facendo ballare tutti i residenti per festeggiare l'inizio della seconda edizione

  • giovedì 19 alle ore 22 ci sarà uno speciale pre-party durante il quale Paolo Soffientini, figura unica di scienziato e batterista, svelerà come suona il nostro DNA, che farà da apripista all’Italiaonline Cosplay Party: dalle 23:00, prima una caccia al tesoro a tema Game of Thrones in collaborazione con i Cantori del Westeros, e poi dj set per i campuseros a base di sigle di cartoni animati e colonne sonore delle più famose serie TV

  • venerdì 20 alle ore 22:30 ci sarà Fabio "Kenobit" Bortolotti a far saltare i partecipanti con la chiptune music, ma non prima di aver insegnato come suonare con un Game Boy, con il suo workshop prima della serata

  • sabato 21 luglio alle ore 22:30 il Campus Party chiuderà con dj set di RDS 100% Grandi Successi, per una grande festa con tutte le hit dell'estate.

Si ricorda che le feste sono riservate esclusivamente ai campuseros dunque per partecipare è necessario registrarsi all'apposita area del sito, prima dell'evento.

PROSEGUI LA LETTURA

Campus Party 2018: le feste esclusive e i voucher pasti é stato pubblicato su Gadgetblog.it alle 17:25 di Tuesday 17 July 2018

]]>
0
GPU Turbo, ecco gli smartphone Huawei comaptibili Tue, 17 Jul 2018 15:04:25 +0000 http://www.mobileblog.it/post/186279/gpu-turbo-smartphone-huawei http://www.mobileblog.it/post/186279/gpu-turbo-smartphone-huawei Luca Colantuoni Luca Colantuoni

Dopo aver annunciato l'imminente arrivo della tecnologia sul popolare Honor 10, il produttore cinese ha ora comunicato l'elenco degli smartphone a marchio Huawei che riceveranno l'aggiornamento a partire dal mese di agosto. I primi modelli che potranno sfruttare la modalità GPU Turbo sono quelli quelle serie Mate 10 e P20.

Grazie a GPU Turbo sarà possibile utilizzare al meglio la potenza grafica dei moderni processori, senza incidere negativamente sull'autonomia delle batteria. La tecnologia permette di aumentare le prestazioni durante l'esecuzione dei giochi, incrementando l'efficienza dell'elaborazione grafica fino al 60% e riducendo allo stesso tempo i consumi fino al 30%. Tale risultato viene ottenuto attraverso un uso ottimale del software e delle risorse hardware.

Il supporto iniziale è limitato ai giochi PUBG MOBILE e Mobile Legend: Bang Bang, ma altri titoli verranno aggiunti in futuro. Il produttore ha previsto inoltre il supporto per varie categoria di applicazioni, incluse quelle basate sulla realtà virtuale e aumentata.

«Abilitando un’ampia gamma di applicazioni, tra cui in particolare i giochi, la performance grafica sta diventando la chiave di volta degli smartphone», ha affermato Ryan Lui, AVP, Software Marketing, Huawei Consumer Business Group. «Giocare sui dispositivi mobili è uno degli aspetti che richiede la maggior innovazione, in quanto gli utenti utilizzano applicazioni sempre più sofisticate, visivamente importanti e graficamente impegnative. GPU Turbo rende possibili esperienze di gioco di altissimo livello e permette allo stesso tempo l’utilizzo di altre applicazioni impegnative come AR/VR per lo shopping, per l’apprendimento e il divertimento».

Nella seguente tabella sono elencati tutti gli smartphone Huawei che riceveranno l'aggiornamento tra agosto e novembre 2018:

smartphone-gpu-turbo.jpg

PROSEGUI LA LETTURA

GPU Turbo, ecco gli smartphone Huawei comaptibili é stato pubblicato su Mobileblog.it alle 17:04 di Tuesday 17 July 2018

]]>
0