it_IT Moda Blogosfere.it - Ultime notizie della sezione Moda Thu, 17 Aug 2017 23:01:39 +0000 Thu, 17 Aug 2017 23:01:39 +0000 Zend_Feed_Writer 2 (http://framework.zend.com) http://www.blogosfere.it/moda 2004-2014 Blogo.it E se i personaggi Disney fossero transgender? Thu, 17 Aug 2017 21:42:27 +0000 http://www.queerblog.it/post/202700/e-se-i-personaggi-disney-fossero-transgender http://www.queerblog.it/post/202700/e-se-i-personaggi-disney-fossero-transgender Daniele Particelli Daniele Particelli

Il titolo è ovviamente una provocazione, così come lo è il progetto dell’art director di New York che ha deciso di immaginare alcuni dei più noti personaggi dell’universo Disney come se fossero dei transgender, una categoria che non è mai stata rappresentata dalla popolare azienda statunitense.

Crescendo mi sono accorto che i film Disney non includevano una categoria molto importante: le persone transgender. Persone che più di chiunque altro sa il vero significato della ricerca di quell’amore, di quella libertà e di quella trasformazione riportata da Disney. Quindi mi sono chiesto: e se alcuni di quei film famosi fossero raccontati come storie transgender?

Il risultato è l’account Instagram trans.disney che in poche ore ha raccolto 391 follower grazie a 13 reinterpretazioni di altrettanti personaggi Disney, da Jasmine ad Ariel, passando per Tiana e Pinocchio, tutti disegnati in versione transgender. Che ne pensate?

disney-trans-03.jpg

Via | BoredPanda

PROSEGUI LA LETTURA

E se i personaggi Disney fossero transgender? é stato pubblicato su Queerblog.it alle 23:42 di Thursday 17 August 2017

]]>
0
Carota cresce dentro l'anello di fidanzamento smarrito nei campi da 13 anni Thu, 17 Aug 2017 15:41:54 +0000 http://vitadicoppia.blogosfere.it/post/516865/carota-cresce-dentro-anello-di-fidanzamento-smarrito-13-anni http://vitadicoppia.blogosfere.it/post/516865/carota-cresce-dentro-anello-di-fidanzamento-smarrito-13-anni Serena Vasta Serena Vasta

carota anello

Perdere un regalo che ci è stato fatto dal partner è sempre poco carino, a volte è il destino ma nella maggior parte dei casi è semplice disattenzione. Una signora nel 2004 ha perso l’anello di fidanzamento che il marito le aveva regalato nel lontano 1951, si è talmente dispiaciuta che questo segreto non lo ha confessato a nessuno per molti anni. La signora ha smarrito l’anello mentre toglieva le erbacce dal giardino della sua casa, tra una pianta da togliere ed una da sistemare si è resa conto che il suo anello era sparito. Lo ha cercato per settimane ma niente da fare: era sparito nel nulla.

Dopo poco tempo la signora Mary Grams e il marito hanno cambiato casa ed hanno lasciato la fattoria al figlio e alla sua compagna, che hanno continuato a coltivare i campi. Qualche giorno fa, a distanza di ben 13 anni, l’anello si fa vivo, in un modo del tutto originale e unico, evidentemente un mister carota lo aveva regalato ad una carotina femmina, perché il prezioso anello era infilato dentro una carota, in pratica gli è cresciuta dentro. Una storia davvero simpatica che ha fatto il giro del mondo.

La carota ha trovato l’anello nel suo cammino e lo ha praticamente inglobato crescendogli intorno.

PROSEGUI LA LETTURA

Carota cresce dentro l'anello di fidanzamento smarrito nei campi da 13 anni é stato pubblicato su Vitadicoppia.blogosfere.it alle 17:41 di Thursday 17 August 2017

]]>
0
Stroili apre a Sanremo Thu, 17 Aug 2017 15:30:50 +0000 http://www.fashionblog.it/post/523897/stroili-apre-a-sanremo http://www.fashionblog.it/post/523897/stroili-apre-a-sanremo Camilla Di Iorgi Camilla Di Iorgi

stroili-boutique.jpg

Sanremo vede una nuova apertura in casa Stroili. Nel cuore della città, in Corso Giacomo Matteotti 159/161 si trova la nuova boutique del brand: 90 mq che ospitano i luminosi gioielli in perfetto stile Stroili.

Si parte da Diamazing, gioielli che trasformano le emozioni in diamanti, accanto a Love Beats, il bracciale componibile, autentico must have della maison, impreziosito da charms originali e divertenti, oltre alle collezioni continuative e alle proposte stagionali costantemente aggiornate, dal forte contenuto emozionale e di tendenza. Come la linea Jolie, omaggio alla magia della bella stagione, una collezione delicata e iconica in cui farfalle, cuori e margherite sono rilette con l’incanto di un animo fiabesco e la dolcezza dell’incontro tra l’oro rosa e il rodio. Eclipse, i cui preziosi emanano una vera e propria aurea di luce splendente, in un dialogo virtuoso tra le diverse superfici e le forme avvolgenti di orecchini, collier e bracciali. E ancora Muse, collezione di gioielli in cui la trama del pizzo incontra la luce dei fili diamantati attraverso lavorazioni preziose e dal carattere forte, in una personificazione che trova la sua nobile origine nell’Antica Grecia, regno delle muse. Orologi Stroili e delle migliori marche completano l’offerta presente in boutique, animata da promozioni sempre nuove ed accattivanti.

PROSEGUI LA LETTURA

Stroili apre a Sanremo é stato pubblicato su Fashionblog.it alle 17:30 di Thursday 17 August 2017

]]>
0
Cucciolo di delfino muore tra i selfie dei bagnanti Thu, 17 Aug 2017 14:23:24 +0000 http://www.petsblog.it/post/135532/cucciolo-di-delfino-muore-tra-i-selfie-dei-bagnanti http://www.petsblog.it/post/135532/cucciolo-di-delfino-muore-tra-i-selfie-dei-bagnanti Maria Vasta Maria Vasta

Delfino

Sarebbe morta anche a causa della negligenza e della superficialità dei bagnanti una piccola delfina che, dopo aver perso la madre, si era ritrovata a riva presso Mojàcar, in Spagna. A spiegare come sarebbero andate le cose sono gli attivisti di Equinac, che alla luce di quanto accaduto chiedono a tutti coloro che si trovano in spiaggia di prestare attenzione quando si ritrovano di fronte a esemplari di delfino, soprattutto se cuccioli. Come spiegano gli animalisti infatti, i bagnanti, incuriositi alla vista del delfino, lo avrebbero toccato, accarezzato e fotografato per diverso tempo, nonostante il piccolo fosse evidentemente spaventato.

Proprio il forte spavento avrebbe portato alla morte dell’animale, una morte perfettamente evitabile e assurda, soprattutto se si considera il fatto che, di fronte all’animale in fin di vita, i presenti non avrebbero chiamato i soccorsi, ma avrebbero invece continuato a fare selfie e ad accarezzarla.

Gli umani sono gli animali più irrazionali che ci siano. Molte persone non riescono a provare empatia nemmeno per un essere vivente spaesato, affamato e terrorizzato per l'assenza della madre

avrebbero commentato gli animalisti di Equinac, amareggiati da quanto accaduto.

I delfini sarebbero degli animali molto sensibili allo stress, e toccarli provoca in loro uno shock molto forte, che può appunto portare all’arresto cardiaco, come è accaduto alla piccola delfina. Tutto per qualche selfie, ne sarà valsa la pena?

via | Il Giornale

PROSEGUI LA LETTURA

Cucciolo di delfino muore tra i selfie dei bagnanti é stato pubblicato su Petsblog.it alle 16:23 di Thursday 17 August 2017

]]>
0
Calamari e piselli, il secondo piatto pieno di sapore Thu, 17 Aug 2017 13:51:20 +0000 http://www.gustoblog.it/post/202262/calamari-piselli-ricetta http://www.gustoblog.it/post/202262/calamari-piselli-ricetta Patrizia Chimera Patrizia Chimera

calamari e piselli

I calamari e piselli sono un secondo piatto di pesce facile da preparare. Potete farvi pulire la materia prima dal pescivendolo, altrimenti considerate qualche minuto in più nella preparazione per pulire i calamari. Alla ricetta possiamo anche aggiungere le patate: tagliandole a pezzi piccoli potranno cuocere insieme al resto degli ingredienti!

Ingredienti dei calamari e piselli


    800 grammi di calamari puliti
    400 grammi di piselli
    2 bicchieri di vino bianco secco
    200 grammi di passata di pomodoro
    1 cipolla
    1 spicchio di aglio
    prezzemolo
    olio extravergine di oliva
    sale

Preparazione dei calamari e piselli

Tritate cipolla, aglio e prezzemolo.

Asciugate i calamari con un foglio di carta assorbente e tagliateli.

Fate un soffritto con l'olio e il trito aromatico.

Sfumate con il vino bianco e fate evaporare.

Aggiungete i calamari e i piselli.

Fate cuocere per qualche minuto.

Aggiungete la passata di pomodoro.

Salate.

Fate cuocere per 20-30 minuti.

PROSEGUI LA LETTURA

Calamari e piselli, il secondo piatto pieno di sapore é stato pubblicato su Gustoblog.it alle 15:51 di Thursday 17 August 2017

]]>
0
Black Dioniso scarpe autunno inverno 2017 2018: le sneakers customizzate Thu, 17 Aug 2017 13:30:22 +0000 http://www.fashionblog.it/post/525800/black-dioniso-scarpe-autunno-inverno-2017-2018-le-sneakers-customizzate http://www.fashionblog.it/post/525800/black-dioniso-scarpe-autunno-inverno-2017-2018-le-sneakers-customizzate Caterina Di Iorgi Caterina Di Iorgi

Black Dioniso sogna l’immortalità, con l’ambizione di realizzare scarpe speciali e artigianali con materiali di lusso. Da azienda familiare, fondata dalla famiglia di Luca Berioli, Black Dioniso è ormai un riferimento nella customizzazione di scarpe in continua evoluzione. La nuova collezione per l'autunno inverno 2017 2018 è un total look eterogeneo, che spazia dalle sneakers, cuoio invecchiati fino ad arrivare a proposte high-tech, passando per piume, gioielli, pelletteria.

La collezione presenta tre tendenze: le sneakers customizzate con materiali eterogenei, dalle vernici adesive impermeabilizzanti, arrivando ai gioielli e luxury fur; il Black&White che si rinnova attraverso l’utilizzo di tecniche avanguardistiche e materiali ricercati ed infine l'uso del cuoio che trova la sua realizzazione in modelli dal respiro artigianale con una vision innovativa e un’estetica contemporanea.

PROSEGUI LA LETTURA

Black Dioniso scarpe autunno inverno 2017 2018: le sneakers customizzate é stato pubblicato su Fashionblog.it alle 15:30 di Thursday 17 August 2017

]]>
0
Crema solare aperta: per quanto tempo possiamo usarla? Thu, 17 Aug 2017 13:00:29 +0000 http://www.pinkblog.it/post/344008/crema-solare-aperta-per-quanto-tempo-possiamo-usarla http://www.pinkblog.it/post/344008/crema-solare-aperta-per-quanto-tempo-possiamo-usarla Maria Vasta Maria Vasta

Crema solare

Crema solare aperta: per quanto tempo possiamo usarla, senza rischiare di danneggiare la nostra pelle? Come ben saprete, alcune creme solari presentano una data di scadenza riportata sulla confezione, altri prodotti hanno invece un simbolo che illustra per quanti mesi possono essere utilizzati dopo che sono stati aperti.

Se il prodotto non ha né la data di scadenza, né il simbolo che indica i mesi in cui è sicuro il suo utilizzo, gli esperti suggeriscono una conservazione di uno o due anni, se il prodotto è stato conservato correttamente, in un luogo fresco e asciutto.

Se il prodotto è scaduto, o se è stato conservato in modo scorretto (ad esempio in un'auto parcheggiata al sole in estate) e se presenta dele anomalie rispetto al normale, nell'aspetto, nella consistenza, nel colore o nell'odore, sarà importante acquistare una nuova crema solare, per essere certi di non mettere a rischio la salute della nostra pelle.

via | DailyMail

PROSEGUI LA LETTURA

Crema solare aperta: per quanto tempo possiamo usarla? é stato pubblicato su Pinkblog.it alle 15:00 di Thursday 17 August 2017

]]>
0
Suggerimenti su come coccolare la propria cavia Thu, 17 Aug 2017 13:00:23 +0000 http://www.petsblog.it/post/135389/cavia-coccole http://www.petsblog.it/post/135389/cavia-coccole valeria valeria

Un video davvero sensato riguardo alla faccenda cavie e coccole. La cavia, essendo un animale estremamente docile, viene spesso sollevato e coccolato anche se non gradisce affatto la cosa. Come giustamente spiegato nel video sono necessari alcuni punti fondamentali perchè l'animale prenda fiducia in noi.

perchè una cavia sia a suo agio, e in conseguenza si rapporti in modo sano al suo bipede servono:

-luoghi sicuri in cui possa rifugiarsi, così che se ha paura abbia un luogo di fuga

-che riconosca la vostra voce

- che vi associ a qualcosa di positivo

-che quando sente un rumore sappia che portate cibo buono

-ci vuole tempo, una cavia può metterci mesi o anni per capire che non ci sono pericoli e che non le accadrà nulla di male. Non tutte le cavie, comunque, amano essere accarezzate e toccate

-stimolate l'intelligenza della cavia associando voi a un cibo goloso tenendolo in mano e quando vi prende a testatine dateglielo

Come avete bene inteso, per conquistare la fiducia di un essere vivente è necessaria pazienza.

come-coccolare-le-cavie.jpg

PROSEGUI LA LETTURA

Suggerimenti su come coccolare la propria cavia é stato pubblicato su Petsblog.it alle 15:00 di Thursday 17 August 2017

]]>
0
Il cervello delle donne è più attivo rispetto a quello degli uomini Thu, 17 Aug 2017 13:00:05 +0000 http://www.benessereblog.it/post/167439/il-cervello-delle-donne-e-piu-attivo-rispetto-a-quello-degli-uomini http://www.benessereblog.it/post/167439/il-cervello-delle-donne-e-piu-attivo-rispetto-a-quello-degli-uomini Maria Vasta Maria Vasta

Cervello uomini donne

Il cervello degli uomini e quello delle donne "lavorano" in modo diverso? A cercare di rispondere questa domanda sono gli esperti della Amen Clinics (Newport Beach, CA), i quali hanno utilizzato una Tomografia ad emissione di fotone singolo per identificare le eventuali differenze tra il cervello degli uomini e quello delle donne, in uno studio pubblicato sul Journal of Alzheimer's Disease.

Conoscere tali differenze è infatti molto importante per riuscire a comprendere il rischio che corrono uomini e donne di soffrire di disturbi cerebrali come la malattia di Alzheimer, ma anche di soffrire di depressione (che rappresenta un fattore di rischio per la malattia di Alzheimer) e ansia, tutte condizioni maggiormente frequenti nelle donne. Gli uomini presentano invece tassi più elevati di ADHD e problemi legati alla condotta.

Per esaminare la questione, gli esperti hanno arruolato un campione di 119 volontari sani e di 26.683 pazienti con una varietà di condizioni psichiatriche (come traumi cerebrali, disturbi bipolari, disturbi dell'umore, schizofrenia/disturbi psicotici e ADHD). Un totale di 128 regioni del cervello è stato analizzato nei soggetti al basale e durante l'esecuzione di un compito di concentrazione.

Esaminando i dati raccolti, gli esperti avrebbero constatato che le donne tendono a mostrare maggiori punti di forza nei settori dell'empatia, dell'intuizione, della collaborazione, dell'autocontrollo e della preoccupazione appropriata.

Gli esperti avrebbero inoltre riscontrato un aumento del flusso sanguigno nelle aree limbiche del cervello delle donne, fattore che può spiegare in parte perché queste ultime sono più vulnerabili all'ansia, alla depressione, all'insonnia e ai disturbi alimentari.

via | ScienceDaily

PROSEGUI LA LETTURA

Il cervello delle donne è più attivo rispetto a quello degli uomini é stato pubblicato su Benessereblog.it alle 15:00 di Thursday 17 August 2017

]]>
0
Massimo Rebecchi collezione autunno inverno 2017 2018: eleganza moderna e sofisticata Thu, 17 Aug 2017 11:30:25 +0000 http://www.fashionblog.it/post/525888/massimo-rebecchi-collezione-autunno-inverno-2017-2018-eleganza-moderna-e-sofisticata http://www.fashionblog.it/post/525888/massimo-rebecchi-collezione-autunno-inverno-2017-2018-eleganza-moderna-e-sofisticata Caterina Di Iorgi Caterina Di Iorgi

La collezione autunno inverno 2017 2018 di Massimo Rebecchi enfatizza lo stile personale che va oltre le tendenze e diventa un modo di essere e di esprimere la propria unicità. Un racconto per immagini che nasce dall’esaltazione dell’identità della maison i cui codici onnipresenti tornano, rielaborati, per vestire una donna sofisticata e moderna, sobria ma sempre stilosa, per una femminilità discreta e un’eleganza minimale.

Una capacità di mescolare forma e decoro che diventa punto di partenza di arditi accostamenti di colori in cui i toni pastello -rosa e giallo in primis- si mischiano ai grigi e ai neri e per una visione estetica definita e arricchita da stampe floreali e microfantasie. L’attenzione è sui capispalla avvolti dallo spirito di perfezione che amplifica l’heritage italiano con texture pure e lavorazioni sartoriali: il cappotto si evolve, è decostruito, leggero e over nei volumi; è rock grazie agli inserti in eco pelliccia in tonalità vivaci.

Il parka è la nuova giacca dall’anima sportiva e irriverente, da portare a contrasto con skirt dalle nuove proporzioni in broccato o tuniche a fiori per trasformare la semplicità in allusione e l’eleganza in contemporaneità. I fluidi gilet in eco fur accendono un bouquet di preziose maglie: su tutti, i cachemire garzati e dall’effetto plume, impreziositi da inserti di paillettes anticate a pioggia o da broderie con tinte a contrasto.

Protagonista della collezione resta la maglieria, frutto di raffinati filati nella tradizione del made in Italy: dall’impalpabile cachemire ai merinos fino alla lana naturale, tutti impreziositi da lavorazioni e capaci di giocare con le lunghezze fino a diventare maxi maglie e cappotti. Maglie che sono un messaggio di amore per sé stessi e per il mondo, amplificando una tendenza cozy dal significato forte, immediato: la lana diventa decoro e carezza, imprimendosi nel corpo e nel cuore di chi la indossa. Maglieria protagonista anche per lui e dominata da una tendenza sartoriale che dialoga con lo sportswear per creare un mood urbano e disinvolto, apparentemente informale dominato da tradizione e qualità: l’uomo metropolitano adegua il suo modo di vestire allo stile contemporaneo.

PROSEGUI LA LETTURA

Massimo Rebecchi collezione autunno inverno 2017 2018: eleganza moderna e sofisticata é stato pubblicato su Fashionblog.it alle 13:30 di Thursday 17 August 2017

]]>
0
La top ten dei graphic novel e trade paperback più venduti negli USA a luglio 2017 Thu, 17 Aug 2017 11:14:29 +0000 http://www.comicsblog.it/post/311922/la-top-ten-dei-graphic-novel-e-trade-paperback-piu-venduti-negli-usa-a-luglio-2017 http://www.comicsblog.it/post/311922/la-top-ten-dei-graphic-novel-e-trade-paperback-piu-venduti-negli-usa-a-luglio-2017 Francesco "Zoroastro" Fusillo Francesco "Zoroastro" Fusillo

monstress-image-comics-volume-2-detail.jpg

Top ten davvero particolare quella dei graphic novel e trade paperback più venduti negli USA nel luglio di questo caldissimo 2017. Ed è un luglio che ha premiato la Image Comics, qui presente in classifica con ben tre volumi, di cui uno è anche il "vincitore" della mesata. Sto parlando ovviamente del secondo TP di Monstress, ottima storia firmata da Marjorie Liu e disegnata da Sana Tanaka. Sorprende (anche se non dovrebbe, considerato il blasone della serie animata da cui è tratto il volume) il secondo posto del primo TP del fumetto dedicato a Rick e Morty della Oni Press. Un TP che, come avete sicuramente capito, raccoglie quelle che sono le prime storie della serie a fumetti ispirata a questo strampalato cartoon americano. Il terzo posto è invece di Star Wars Volume 5: Yoda's Secret War, TP della Marvel che raccoglie i rispettivi albi della saga fumettistica ispirata a Star Wars.

Tutto sommato, grazie anche a prodotti di qualità come Monstress, Curse Worlds (presente nella top ten con il suo primo TP) e Black Science (arrivato già al sesto volume), la Image Comics riesce a rimanere la "regina" del comparto Graphic Novel/TP americano. Ma questo mese si son visti in classifica due volumi della Dark Horse Comics (il primo TP di Legend of Korra e il quinto TP di Serenity), due/tre della DC Comics (il terzo TP di Flash e i due volumi di Batman/TMNT, questi ultimi editi insieme alla IDW Publishing), uno della Marvel e uno della Oni Press. Certo, questo non vuol dire assolutamente nulla, ma è meglio se la Image Comics inizi a ponderare bene come programmare le uscite mensili delle serie regolari, perché i due competitor più pericolosi hanno sempre qualcosa da pubblicare. E lo avranno sempre, considerata l'enorme mole di personaggi e serie che pubblicano mensilmente!

Di seguito trovate la top ten dei graphic novel e trade paperback più venduti negli USA a luglio 2017 nella sua interezza:


  1. MONSTRESS VOLUME 2 TP
  2. RICK AND MORTY VOLUME 1 TP
  3. STAR WARS VOLUME 5: YODA’S SECRET WAR TP
  4. CURSE WORDS VOLUME 1 TP
  5. THE FLASH VOLUME 3: ROGUES RELOADED TP
  6. THE LEGEND OF KORRA VOL. 1: TURF WARS PT 1 TP
  7. BATMAN/TMNT TP
  8. BATMAN/TMNT ADVENTURES TP
  9. BLACK SCIENCE VOLUME 6 TP
  10. SERENITY VOLUME 5: NO POWER IN THE ‘VERSE HC

via | Diamond Comic Distributors

PROSEGUI LA LETTURA

La top ten dei graphic novel e trade paperback più venduti negli USA a luglio 2017 é stato pubblicato su Comicsblog.it alle 13:14 di Thursday 17 August 2017

]]>
0
Gattari da legare: cucciolate miste Thu, 17 Aug 2017 11:00:32 +0000 http://www.petsblog.it/post/135523/gattari-da-legare-cucciolate-miste http://www.petsblog.it/post/135523/gattari-da-legare-cucciolate-miste Graziella Graziella

Gattari da legare: cucciolate miste

Penso che i gatti pubblichino una specie di pagine gialle dei gattari, altrimenti non si spiega il perché gatte neo mamme ci trovino con tanta facilità. Mentre ci si organizza per le sterilizzazioni, però, ci sono i cuccioli da seguire. Sebbene le nostre gatte "ufficiali" abbiano tutte una certa apprezzabile età (per intenderci: fanno meno guai di quanti ne facessero dieci anni fa), un po' di gioventù non guasta mai.

Le serate da mia madre con mia figlia sono (erano) costellate di: "Non saltare-non urlare-non ti agitare! Spaventi i cuccioli!" Sì, come no. Lei balla e si dimena, e i piccoli quadrupedi iniziano a zompettarle attorno e a saltare uno sull'altro. Chi si trova a passare nel cortile quando la cucciolata mista gioca, rischia di trovarsi a gambe all'aria. Il gioco condiviso da tutti è, infatti, "fai cadere gli adulti". Anche "rompi le piante alla padrona di casa/nonna" va per la maggiore. Spero solo che mia figlia non inizi a portarmi lucertole sullo zerbino.

Foto | Flickr

PROSEGUI LA LETTURA

Gattari da legare: cucciolate miste é stato pubblicato su Petsblog.it alle 13:00 di Thursday 17 August 2017

]]>
0
Le frittatine miste di Anna Moroni, la video ricetta della Prova del Cuoco Thu, 17 Aug 2017 10:15:00 +0000 http://www.gustoblog.it/post/202800/frittatine-miste-ricetta-video http://www.gustoblog.it/post/202800/frittatine-miste-ricetta-video SerenaVasta SerenaVasta

Le frittatine miste di Anna Moroni sono una ricetta sfiziosa e buonissima che è stata presentata in una recente puntata della Prova del Cuoco, sono perfette anche per i bambini che potranno scegliere tra tanti gusti diversi e magari inventarne di nuovi. Gli ingredienti li trovate elencarti sotto, la preparazione la potete seguire passo passo nel video.

Ingredienti



    8 uova
    3 cucchiai di formaggio grattugiato
    30 g di amido di mais
    1 vasetto di yogurt bianco magro
    30 g di olio di semi
    Prezzemolo
    1 cipolla di Tropea
    1 zucchina romanesca
    100 g di piselli
    50 g di salmone affumicato
    100 g di asparagi
    1 peperone rosso
    1 noce di burro
    insalatina mista

frittatine miste di Anna Moroni

La video ricetta delle frittatine miste è un’idea geniale per chi vuole trasformare una banale frittata in un piatto colorato, divertente e versatile. Queste frittatine sono abbastanza leggere e potete servirle come secondo nella vita di tutti i giorni, oppure come antipasto o aperitivi se avete ospiti.

PROSEGUI LA LETTURA

Le frittatine miste di Anna Moroni, la video ricetta della Prova del Cuoco é stato pubblicato su Gustoblog.it alle 12:15 di Thursday 17 August 2017

]]>
0
BELL & ROSS orologio BR 03-92 Black Camo: la mimetica notturna Thu, 17 Aug 2017 10:00:17 +0000 http://www.deluxeblog.it/post/282844/bell-ross-orologio-br-03-92-black-camo-la-mimetica-notturna http://www.deluxeblog.it/post/282844/bell-ross-orologio-br-03-92-black-camo-la-mimetica-notturna Caterina Di Iorgi Caterina Di Iorgi

La Maison orologiera Bell & Ross presenta il nuovo BR03-92 Black Camo. La mimetica fa la sua apparizione nell’esercito durante la Prima Guerra Mondiale. Serve a dissimulare o rendere meno visibili uomini e oggetti. Verde, kaki, marrone, ma anche grigio e nero, sono i colori maggiormente utilizzati. Il trattamento opaco di questi colori è un requisito imposto dai militari.

Il Phantom, collezione iconica della storia di Bell & Ross, festeggia il suo decimo anniversario. Già il suo lancio nel 2007 ha catturato l’attenzione di molti ed è stato uno dei primi orologi ad utilizzare il rivestimento full black militare. Questo modello è ricoperto uniformemente di nero opaco antiriflesso, tipo aereo invisibile. Per essere leggibile anche di notte, numeri, indici e lancette sono dotati di rivestimento fotoluminescente. La collezione Commando fa la sua comparsa nel 2009, due anni dopo il Phantom. Si inserisce nella stessa tradizione di orologi strumento all’avanguardia con rivestimento mimetico. Il suo, di ispirazione militare, è bicolore. Casse, numeri e indici si rivestono di nero opaco profondo, mentre il quadrante è grigio opaco. Questa collezione si rivolge ai corpi d’élite, i famosi “commando” militari, gruppi di intervento che agiscono nell’ombra con attrezzature che li rendono invisibili, o quasi.

Il nuovo BR03-92 Black Camo completa la serie di successi degli orologi mimetici di Bell & Ross. La Maison orologiera ha sviluppato per questo modello un originale rivestimento tricolore di tipo militare, tutto opaco. Il quadrante è ricoperto da un patchwork di grigi, mentre la cassa e il bracciale sono neri. Questo orologio è quasi invisibile, in particolare la notte grazie al trattamento opaco che elimina il rischio di riflessi indesiderati. Un orologio che non rischia di tradire i commando militari in missione di pedinamento o durante un intervento in territorio ostile. Le indicazioni, in particolare, rimangono perfettamente leggibili giorno e notte grazie al rivestimento fotoluminescente su lancette, indici e numeri per consentire alle unità d’élite di poter leggere l’ora con precisione durante le loro missioni.

Il BR 03-92 Black Camo è dotato di un movimento meccanico svizzero a carica automatica estremamente preciso. Indica la data in una finestrella tra le ore 4 e 5. L’indicazione dell’ora, estremamente semplice, si basa sulla tipica visualizzazione del brand: grandi numeri e indici a bastone per facilitare la lettura. Il disegno delle lancette è specifico: slanciato per i minuti e più largo per le ore, per evitare confusione. Ritroviamo anche i 4 grandi numeri (3, 6, 9, 12) dal disegno e dalle dimensioni importanti tipiche di Bell & Ross. La cassa del BR 03-92 Black Camo utilizza la ceramica colorata a tutta massa. Questo materiale, resistente all’usura e inalterabile, ha una durezza inferiore solo a quella del diamante.

Il quadrate, a “sandwich”, è costituito da due piastre sovrapposte. La piastra inferiore è ricoperta da un rivestimento Superluminova nero dove sono alloggiati numeri e indici. La piastra superiore è rivestita con il motivo mimetico. Tagliata a livello di numeri e indici, lascia vedere il Superluminova nero. Questo sistema garantisce una eccellente visibilità sia di giorno che
di notte. Il nuovo BR 03-92 Black Camo è la terza tessera della famiglia di orologi mimetici Bell & Ross. Integra elementi di derivazione aeronautica e militare caratteristici del DNA della Maison. Il rivestimento estremamente contemporaneo di questo modello militare lo colloca tra gli orologi più all’avanguardia presenti sul mercato.

PROSEGUI LA LETTURA

BELL & ROSS orologio BR 03-92 Black Camo: la mimetica notturna é stato pubblicato su Deluxeblog.it alle 12:00 di Thursday 17 August 2017

]]>
0
Stivali 2017: i modelli di Sophia Webster e Gucci Thu, 17 Aug 2017 09:30:46 +0000 http://www.fashionblog.it/post/428331/stivali-2017 http://www.fashionblog.it/post/428331/stivali-2017 SerenaVasta SerenaVasta

Stivali 2017

Gli stivali sono le scarpe più amate della stagione fredda, sono versatili, comode e molto femminili, si possono abbinare ad ogni look, dai pantaloni alle gonne lunghe, passando per shorts e vestitini eleganti. Gli stivali 2017 sono tra le calzature più attese dell’anno, a breve i negozi saranno pieni di stivali di ogni tipo: modelli alti, bassi, con il tacco, flat, semplici o con inserti o decorazioni.

Gli stivali sono scarpe molto belle, ne esistono moltissimi modelli e, se si scelgono con un po’ di lungimiranza, diventano degli evergreen che si possono indossare per tanti anni senza il rischio che passino di moda. Gli stivali sono talmente belli che noi donne non ne abbiamo mai abbastanza, c’è chi ama collezionarli e abbinarli ai vari look, diciamo che il minimo sindacale per ogni ragazza sono un paio flat e comodi da indossare anche tutti i giorni e poi un modello più elegante da indossare con i look da sera.

Scopriamo insieme i nuovi trend per gli stivali 2017, le collezioni più belle, i modelli più bizzarri e cool, le novità della stagione autunno inverno 2016-2017.

Gli stivali con il tacco glitter di Sophia Webster

stivali con il tacco glitter di Sophia Webster

(Aggiornamento 17 agosto 2017)

Sophia Webster non smette mai di stupire e le sue collezione di accessori non a caso sono tra le preferite delle donne di tutte le età. La stagione fredda si avvicina impetuosamente e se per qualcuno agosto segna l’inizio delle vacanze per altri è l’esatto contrario. Se volete coccolarvi con un po’ di shopping autunnale potete dare uno sguardo alle prime novità per la stagione fredda, come i bellissimi stivali con il tacco glitter di Sophia Webster, un modello brioso e chic in total black e con il tacco decorato con un tripudio di cristalli e pietre luccicanti che vi daranno energia e stile ad ogni passo. Questi stivaletti sono realizzati in pelle scamosciata, sono comodi e versatili e presentano la zip verticale e il tacco quadrato e non troppo alto, sono perfetti anche da indossare tutto il giorno.

Gli stivali con le perle di Gucci

stivali con le perle di Gucci

(Aggiornamento 17 agosto 2017)

Alessandro Michele ha portato una nuova linfa in casa Gucci e questo lo si percepisce sia nelle collezioni stagionali e che sfilano in passerella che negli accessori che magari non finiscono sui giornali ma che riescono ad arrivare dritti ai nostri cuori. Gli stivali con le perle di Gucci sono bellissimi, particolari e molto raffinati, un modello speciale che si può abbinare ad un semplice paio di jeans, ma anche ad un tailleur troppo serio o a dei capi eleganti che hanno bisogno di essere alleggeriti con qualcosa di unico. Questi stivali sono la quintessenza del dna di Gucci, sono realizzati in pelle nera e presentano la zip verticale laterale ed una doppia decorazione: nella parte frontale abbiamo una fibietta con la doppia G di Gucci, nel tacco invece una decorazione con perle bianche e rivetti dorati. Scarpe bellissime che daranno la svolta ad ogni vostro outfit.

Gli stivaletti frou frou di Alexandre Birman

stivaletti frou frou di Alexandre Birman

(Aggiornamento 27 luglio 2017)

La moda è già proiettata verso l’autunno e mentre noi siamo a caccia degli ultimi affari a base di saldi, c’è chi si innamora delle collezioni per la prossima stagione. Se siete amanti di stivali e stivaletti, difficilmente potrete resistere ai bellissimi stivaletti di Alexandre Birman, un modello minimal e frou frou impreziosito da un tacco alto e sottile ed un fiocchetto laterale che ci riporta alla mente i cappottini, le cene a lume di candela ed il freddo che ci fa stare vicini alla persona che amiamo. Questi stivaletti sono realizzati in suedè blu notte, presentano la zip laterale ed un nastro che si annoda con un maxi fiocco. Il prezzo è 795,00 dollari.

Gli stivali in canvas con stampa plaid di N°21

stivali in canvas con stampa plaid di N°21

(Aggiornamento 27 luglio 2017)

Per le ragazze più estrose e pazze, per chi ama farsi notare e per quelle per cui la moda è una questione privata e personale, ecco gli stivali in canvas con stampa plaid di N°21, un modello davvero particolare e un po’ folle che vi aiuterà a combattere il cattivo umore dovuto al brutto tempo, ai giorni grigi, alla pioggia e alla nebbia. Con questi stivaletti gialli in stampa check vi noteranno pure al Polo Nord! Gli stivali di N°21 sono molto particolari sotto tutti i punti di vista, presentano una struttura composta da una parte bassa che sembra un mocassino con il tacco, ed un’altra che sembra una calza tono su tono, è tutto molto folle, ma proprio per questo ci piace tantissimo! Il tacco misura 7,5 centimetri e nella parte anteriore c’è una decorazione con cristalli neri e luminosi. Il prezzo è di 785,00 dollari.

Gli stivali Valentino con il ruggito della pantera

stivali Valentino con il ruggito della pantera

(Aggiornamento 14 luglio 2017)

Siamo nel pieno dell’estate, le temperature sono altissime e la nostra mente è già in vacanza, il mondo della moda però non aspetta ed è già proiettato verso l’autunno con le prime proposte per la stagione fredda. Archiviata la questione stivali estivi, torniamo a quelli invernali, glamour e sofisticati come quelli di Valentino. Pierpaolo Piccioli sta lavorando moltissimo sugli archivi di Valentino recuperando stampe, disegni e atmosfere del celebre fondatore per riportarle in auge e regalargli una nuova vita. Gli stivali con il ruggito della pantera sono un esempio perfetto di come Piccioli intende lavorare sull’archivio, una stampa d’epoca viene proposta come decorazione minimal su un semplice paio di stivaletti in pelle. Bellissima la serigrafia essenziale in oro che si staglia sul nero, poche linee, tratti ondulati per portarci con la mente ad una foresta immaginaria. Saranno vostre al prezzo di 1.495 dollari.

Kirby gli stivali di Alexander Wang con il tacco interrotto

stivali di Alexander Wang con il tacco interrotto

(Aggiornamento 14 luglio 2017)

Bellissimi anche gli stivali di Alexander Wang, un designer futurista e talentuoso che coniuga l’essenziale con il futurismo, capi estremamente semplici che grazie ad un dettaglio diventano unici e originali. Gli stivali che vi mostro oggi si chiamano Kirby e sono realizzati in pelle nera, sono molto semplici ma la parte geniale e unica sta nel tacco, una costruzione che sembra galleggiare e rende ogni outfit particolare e rock. La struttura del tacco sembra quasi un gioco di prestigio, è insolita e futurista e si sposa bene con ogni outfit, si può abbinare a jeans, giacca di pelle e borchie a profusione, ma anche con mise più romantiche, come vestitini a fiori e gonne lunghe. Questi stivali li vedo benissimo anche con dei tailleur, sia con gonna che con pantaloni… Saranno anche comodi questi stivali? Chissà! Il prezzo è 695,00 dollari.

Gli stivali glamour di Gucci

gucci

(Aggiornamento 30 giugno 2017)

Gucci inizia a presentarci le prime proposte per l’autunno 2017, è quasi incredibile pensare all’autunno con il caldo che sta facendo in questi giorni, ma tra qualche mese non vedremo l’ora di sfoggiare i nostri stivaletti nuovi! Gli stivaletti Gucci sono belli e glamour, sono molto minimal e realizzati in pelle verniciata nera, l’unico tocco glamour è dato dalla decorazione a forma di ape, uno degli elementi che sono approdati a Gucci con Alessandro Michele. Questi stivali sono comodi e versatili, presentano un tacco basso e quadrato e sono adatti alla vita di tutti i giorni, ma anche per ravvivare un vestito elegante.

Gli stivaletti Givenchy con le micro borchiette

Givenchy

(Aggiornamento 30 giugno 2017)

Givenchy riesce a mixare molto bene capi e accessori femminili, sexy e audaci ad altri da maschiaccio come gli stivaletti che vi mostro oggi. I nuovi stivaletti di Givenchy sono davvero carini e realizzati in suedè bordeaux su cui si stagliano delle mini borchiette argentate. La calzatura presenta delle fibbie che avvolgono tutta la parte centrale e diventano un elemento decorativo, vistosi ma casual. Questi stivaletti sono flat e comodissimi, si possono indossare sempre per dei look cool e alla moda.

Gli stivali estivi di Topshop con i fiori ricamati

stivali estivi di Topshop con i fiori

(Aggiornamento 8 giugno 2017)

Gli stivali estivi sono bellissimi e sempre alla moda, sono perfetti per chi ama mixare più stili e si diverte a osare con look e accessori un po’ sopra le righe. Gli stivali floreali di Topshop sono davvero carini, sono realizzati in tessuto ricamato e si chiudono e aprono agevolmente grazie ad una zip, sono molto versatili e si possono abbinare sia ad un paio di jeans che ad un tubino o ad un tailleur. Si sposano bene anche con mise più rock o gipsy, magari abbinandoli ad una gonna lunga e ad un top stretch. Gli stivali Topshop sono estrosi e stravaganti per la presenza dei ricami colorati ma si portano facilmente perché il modello è semplice, a punta e con un tacco sottile, direi quasi da manuale! Il prezzo è 99,99 euro.

Aldo, gli stivali estivi con laccetti e maxi tacco

Aldo, gli stivali estivi con laccetti e maxi tacco

(Aggiornamento 8 giugno 2017)

Gli stivali estivi proposti da Aldo sono davvero carini, molto rock ma anche femminili, sono perfetti per le giovanissime e in generale per chi non ha paura di osare con tacchi oversize. Gli stivali estivi di Aldo sono open toe e si chiudono con dei laccetti di raso (come le sneakers, solo molto più alte), sono foderate in finta pelle e hanno un tacco quadrato e molto alto. Questi stivaletti sono perfetti da abbinare a gonne corte di jeans, leggings o jeans skinny, sono abbastanza comodi per hanno una struttura molto stretta che aderisce alla caviglia e la sostiene. Sono disponibili in rosa chiaro e in color kaki scuro, tra il verde scuro ed il grigio. Il prezzo è 90.00 euro.

Gli stivali romantici e chic di Roger Vivier

stivali Roger Vivier

(Aggiornamento 28 maggio 2017)

Gli stivali sono una calzatura prettamente invernale che negli ultimi anni è sempre più amata anche durante la bella stagione, ci sono i boot flat ma bucherellati, modelli contemporanei e futuristi ed altri che incontrano il romanticismo. Gli stivali di Roger Vivier appartengono a quest’ultima categoria, sono davvero bellissimi, realizzati in pelle intarsiata color avorio con applicazioni di piccoli fiori. Un modello open toe, con il tacco alto e quadrato, i laccetti e delle nappine, scarpe perfette per valorizzare un outfit minimal ma anche per dare un tocco romantico e chic ad un semplice paio di jeans. Queste scarpe sono perfette per le donne di tutte le età, sono romantiche ma molto eleganti, si possono utilizzare in tutte le occasioni speciali. L’unica nota dolente è il prezzo dato che costano circa 1000 euro.

Gli stivali glamour di Casadei

stivali glamour di Casadei

(Aggiornamento 28 maggio 2017)

Anche Casadei tira fuori dal cappello un bel paio di stivali dallo stile rock ma che si possono abbinare molto facilmente. Gli stivaletti Casadei sono realizzati in pelle di vitello con inserti in rafia a nodini, una texture davvero carina che profuma di estate e che è molto versatile, è elegante e quindi adatta a look più sofisticati, ma va benissimo anche con mise più casual come jeans, shorts o con vestitini. Queste scarpe sono disponibili in total black oppure in bianco sporco, a metà tra il bianco avorio ed un giallino pallidissimo. Gli stivaletti Casadei presentano il tacco alto e spesso, sono open toe e si chiudono con una zip verticale posta sul retro. Il prezzo è 595,00 euro.

Marion Ayonote presenta gli stivali estivi Conqueror

(Aggiornamento 19 maggio 2017)

Marion Ayonote presenta gli stivali Conqueror, una linea estiva e glamour realizzata in pelle italiana e foderati in pelle di agnello. Questi stivali sono molto seducenti e sexy, presentano i lacci in stile gladiatore ed il tacco altissimo e sottile. Marion Ayonote propone calzature per donne sicure di sé che non vogliono passare inosservate e neanche rinunciare agli stivali durante la bella stagione. Gli stivali di Marion Ayonote sono disponibili con il tacco da 8,5 cm e nella versione da 10 cm, sono open toe, forati e con i laccetti, in linea con le tendenze dell’estate 2017. Questi stivali sono perfetti da abbinare ad abiti corti, shorts e gonne, l’importante è lasciarli diventare i protagonisti del look, senza caricare troppo l’outfit.

Gli stivaletti estivi di Balenciaga

stivaletti estivi di Balenciaga

(Aggiornamento 19 maggio 2017)

Se cercate degli stivaletti estivi easy e originali quelli di Balenciaga potrebbero fare al caso vostro, sono bianchi, ultra moderni e versatili e si possono abbinare un po’ con tutto, dai vestitini minimal ai jeans, fino a shorts e abiti lunghi. Questi stivaletti sono realizzati in pelle color ghiaccio con suola e tacco in nero e componenti metalliche in color oro, sono molto carine anche se molto particolari, sicuramente non sono scarpe che tutti comprerebbero o saprebbero abbinare, ma proprio per questo a me piacciono molto, sono di carattere e daranno carattere ai vostri outfit. Il prezzo, ahimè, è di 1,275 dollari.

Gli stivaletti estivi di Jimmy Choo

stivaletti estivi di Jimmy Choo

(Aggiornamento 25 aprile 2017)

Jimmy Choo è una delle griffe più amate dalle donne, il suo stile femminile, glamour e originale è il responsabile dei conti in rosso di molte fashioniste in giro per il mondo. Se cercate un nuovo paio di scarpe potreste fare un pensierino sui nuovi stivaletti di Jimmy Choo, un modello in pelle scamosciata in un bel rosso intenso e profondo. Queste scarpe sono bellissime e senza tempo, un modello open toe con i laccetti nella parte frontale, la zip verticale sul tallone ed una decorazione con intagli che sembra un bouquet di foglie. Il tacco è alto e sottile ed è foderato in rosso con l’estremità inferiore in metallo color oro. Il prezzo dei Keena boots di Jimmy Choo è di 995,00 dollari.

Gli stivaletti minimal chic di Givenchy

stivaletti minimal chic di Givenchy

(Aggiornamento 25 aprile 2017)

Se preferite lo stile minimal ed essenziale potete dare uno sguardo agli stivaletti di Givenchy, sono abbastanza simili a quelli di Jimmy Choo ma un pochino più semplici e futuristi. Givenchy inserisce nel catalogo della collezione primavera estate 2017 un paio di stivaletti open toe in pelle scamosciata in un rosso carminio caldo e dalle sfumature arancione. Molto carina anche la chiusura con il moschettone, semplice e moderna che rende questo stivaletto un passepartout per tutte le occasioni. Questi stivaletti rendono bene con vari outfit, ad esempio con un bel tailleur bianco oppure con jeans stretch, ma anche con un vestitino a fiori o un tubino nero, sono perfette per dare un tocco di colore ad un outfit in tinte basic o per riprendere i toni di stampe a fiori o color block. Il prezzo è 975,00 dollari.

Gli stivali floreali di Balenciaga

stivali balenciaga

(Aggiornamento 17 aprile 2017)

Vi piacciono gli stivali estivi ed eccentrici? Se la risposta è si, gli stivali floreali di Balenciaga fanno proprio al caso vostro… sono iperfemminili, bellissimi e glamour e sono perfetti per ravvivare un look troppo serioso o per rendere più particolare un outfit troppo minimal. Questi stivali sono realizzati in tessuto Spandex in modo da aderire al piede e alla caviglia come se fosse un calzino, mettendo in risalto quindi la figura femminile e il collo del piede. Gli stivali presentano un design a punta e il tacco sottile e alto 12 centimetri, sono impreziositi da una stampa a fiori sui toni del rosa e dell’arancione che emergono da uno sfondo nero e brillano ancora di più. Questi stivali sono decorati con i garofani, il fiore preferito di Cristóbal Balenciaga, l’uomo che ha fondato il marchio che porta il suo nome.

Gli stivaletti con nappine di Chloè

stivaletti con nappine di Chloè

(Aggiornamento 17 aprile 2017)

Gli stivali estivi sono belli e stravaganti e si possono indossare in tutte le occasioni, soprattutto se scegliete dei modelli comodi. Se però vi piace uno stile più gitano e bohemienne potete fare un pensierino sugli stivaletti firmati Chloè, sono realizzati in suedè color kaki e sono aperti sul davanti in modo che il piede possa prendere un po’ di aria. Presentano il tacco quadrato e abbastanza spesso che misura 10 centimetri, è alto ma anche abbastanza solido. La particolarità di questi stivaletti però sono le maxi nappine che avvolgono la scarpa, presentano dei nodini da cui si irradiano dei fili, sempre in suedè color kaki. Il prezzo è 895,00 euro e li trovate qui.

Gli stivali Bata per la primavera estate 2017

(Aggiornamento 27 marzo 2017)

Ogni anno quando arriva la bella stagione non vediamo l’ora di scoprirci e indossare t-shirt e pantaloni corti, ad una cosa però non riusciamo proprio a rinunciare: gli stivali! Gli stivali estivi sono una passione che accomuna tutte le donne, c’è chi li usa solo in primavera e chi continua a metterli anche a luglio, per fortuna le case di moda ci offrono tanti modelli, più o meno “bucherellati” per tenere al fresco i nostri piedini! Gli stivali Bata per la primavera estate 2017 sono davvero bellissimi, ce n’è per tutti i gusti, da quelli folk in pelle scamosciata con le mini borchiette, a quelli con inserti crochet, ci sono quelli neri, bianchi, avorio, beige e marrone miele, scarpe comode e carine da abbinare a vestitini, jeans e shorts!

Gli stivaletti intrecciati di Marco De Vincenzo

stivaletti intrecciati di Marco De Vincenzo

(Aggiornamento 27 marzo 2017)

Gli stivaletti di Marco De Vincenzo sono dedicati alle donne sofisticate e un po’ matte, che amano la moda ma non le tendenze che ci rendono tutte uguali. Marco De Vincenzo ci propone dei bellissimi stivali intrecciati realizzati in raso giallo senape, un modello estivo ma che si può sfruttare in tutte le occasioni speciali, queste scarpe sono bellissime e stanno bene sia con vestiti e tailleur, che con i jeans ma magari abbinandoli ad outfit più sofisticati, ovviamente non usateli per andare a fare la spesa… Presentano un tacco ampio e spesso, foderato in raso, che misura 10,5 centimetri ed è impreziosito da scanalature che gli conferiscono un’aria da capitello dorico!

Gli stivali chic di rag & bone per la primavera 2017

stivali chic di rag & bone

(Aggiornamento 12 marzo 2017)

Gli stivali estivi e primaverili sono molto belli e si prestano a tanti look diversi, si possono abbinare ai jeans, alle gonne di jeans e ai vestitini, e danno quel tocco rock e aggressivo che non guasta mai! Se volete un paio di stivali eleganti e molto semplici io vi consiglio gli stivaletti bianchi di rag & bone, un modello versatile realizzato in pelle e con il tacco alto 9 centimetri, quindi alti ma non eccessivamente. Gli stivaletti rag & bone sono morbidissimi e comodi, la pelle è in un bianco avorio molto delicato e moderno, presentano il tacco largo ma abbastanza sottile e la zip laterale in metallo argentato. Questi stivali fanno parte della collezione estiva ma si possono indossare praticamente sempre, basta solo abbinarli nel modo giusto. Il prezzo è 535,00 euro.

Gli stivali stretch-knit di Gianvito Rossi

stivali stretch-knit di Gianvito Rossi

(Aggiornamento 12 marzo 2017)

Gianvito Rossi ci propone degli stivali molto particolari, un modello che si chiama “stretch-knit”, in pratica è realizzato in un tessuto elasticizzato e bucherellato che diventa quasi una seconda pelle, presentano inserti in suedè e dei trafori decorativi. Gli stivaletti di Gianvito Rossi sono contemporanei e glamour, sono perfetti da abbinare ad un tailleur o ad un tubino, o comunque a capi eleganti ma non troppo appariscenti, stanno benissimo anche con dei semplici jeans in modo da creare il giusto contrasto. Questi stivaletti presentano il tacco alto e sottile che misura circa 10,5 centimetri, sono open toe e quindi aperti sul davanti e, dato che sono realizzati in un materiale elasticizzato non hanno la zip laterale. Ad occhio e croce gli stivali Gianvito Rossi dovrebbero tener ben ferma la caviglia e quindi essere abbastanza comodi. Il prezzo è 795,00 euro e sono disponibili sia in rosa antico che in nero.

Gli stivali primaverili di Isabel Marant

stivali primaverili di Isabel Marant

(Aggiornamento 27 febbraio 2017)

La primavera è alle porte e nei negozi iniziano a fare capolino le collezioni estive, se vi piacciono gli stivali estivi potete fare un pensierino su quelli bianco avorio di Isabel Marant, un modello versatile e comodo perfetto che fa molto “cowgirl”. Gli stivali di Isabel Marant sono realizzati in pelle morbida e traspirante e sono decorati con delle impunture a forma di foglie stilizzate, presentano il tacco basso e la parte anteriore a punta. Questi stivali sono perfetti da abbinare a dei vestitini corti e lunghi ma anche ai jeans, sono molto comodi e versatili, perfetti per le ragazze che amano uno stile un po’ gipsy.

Gli stivaletti con le borchie di Chloé

stivaletti con le borchie di Chloé

(Aggiornamento 27 febbraio 2017)

Se vi piacciono gli stivali bianchi, un altro modello molto carino ce lo propone Chloé, queste scarpe sono basse e sono più che altro delle francesine, presentano il tacco quadrato e basso e quindi sono comodissime e molto versatili. Le scarpe di Chloè sono decorate con tre fibbie orizzontali ed una cascata di mini borchiette argentate che sembrano dei punti luce. Questi stivaletti sono versatili e molto carini, li potete abbinare con ogni look e stanno bene anche con un semplice paio di jeans.

Gli stivali flat con le frange di See by Chloè

stivali flat con le frange di See by Chloè

(Aggiornamento 8 gennaio 2017)

Le frange sono uno dei must have a cui è impossibile resistere, sono belli, femminili e molto sexy e aggiungono carattere e stile al nostro look. I saldi sono iniziati da pochi giorni e questo vuol dire che c’è ancora molto scelta, i prezzi non sono “stracciati” ma le chance di trovare le vostre taglie sono parecchie. Se state cercando un nuovo paio di stivali io vi consiglio quelli di See by Chloè, un modello versatile e comodo, in pelle nera, flat e con delle simpatiche frange poste ai lati, che si muoveranno quando camminate. Questi stivali sono molto carini e potete abbinarli ad un paio di leggings oppure ai jeans skinny, oppure con gonne e vestitini, dato che ci sono già le frange fate attenzione a non esagerare con il resto.

Gli stivali da cowboy di Saint Laurent

stivali da cowboy di Saint Laurent

(Aggiornamento 8 gennaio 2017)

Ancora frange e questa volta diamo uno sguardo a quelle che ci propone Saint Laurent, un modello flat e versatile, realizzato in suedè marrone chiaro, scarpe davvero carine che daranno originalità ai vostri outfit. Saint Laurent negli ultimi anni sta osando molto di più, non segue le tendenze di stagione, ma si lancia in capi originali, femminili e sexy e ci offre un nuovo modo per esprimerci, senza però doverci stravolgere. Questi stivali fanno parte della collezione autunno inverno 2016-2017 di Saint Laurent e li trovate già in saldo, trattandosi di una griffe così importante i prezzi sono alti, ma è anche vero che investire in capi evergreen e di qualità è sempre una scelta saggia.

Gli stivaletti di Aquazzura in blu e oro

stivaletti di Aquazzura

(Aggiornamento 29 dicembre 2016)

Stivali e stivaletti sono le calzature più cool della stagione fredda, stanno bene con tutto e sono molto versatili, oltre che femminili e sexy. Se per gli stivali è bene puntare sulla tinta unita abbastanza neutra, con gli stivaletti ci si può sbizzarrire molto di più, osando con colori, design e decorazioni. Uno stivaletto che mi è subito piaciuto moltissimo è quello in blu e oro di Aquazzura, un modello che fa parte della collezione autunno inverno 2017-2017 e che trovate già in saldo qui. Questo stivaletto è molto carino è originale, presenta un design basic con tacco non troppo alto e quadrato ed in rivestimento in tessuto jacquard lucido con piccoli fiocchi di neve scintillanti, sul sito dicono siano in argento, dalla foto sembrerebbero in oro. Queste scarpe sono davvero carine, perfette per dare un tocco glam al vostro look.

Gli stivali trapuntati di Gianvito Rossi

stivali trapuntati di Gianvito Rossi

(Aggiornamento 29 dicembre 2016)

Molto carini anche i nuovi stivaletti di Gianvito Rossi, un modello particolare e molto bon ton. Queste scarpe sono interamente realizzate in pelle di vitello trapuntata in un bel marrone miele, sono semplici eppure l’effetto trapunta conferisce eleganza e stile ad uno stivaletto che, tutto sommato, potremmo definire essenziale. Queste scarpe sono rifinite in ogni minimo dettaglio, anche il tacco è ricoperto in pelle trapuntata e si crea una continuità che si estende lungo tutta la calzatura. Il tacco è alto 6 centimetri ed ha una base quadrata, è comodo e stabile, perfetto anche per affrontare una intera giornata di lavoro e commissioni in giro per la città.

Gli stivali con le stelle di Saint Laurent

stivali con le stelle di Saint Laurent

(Aggiornamento 24 dicembre 2016)

Le scarpe sono una passione che accomuna moltissime donne, gli stivali poi meriterebbero un capitolo a parte della vita delle signore, sono degli alleati di femminilità e stile, ci accompagnano durante tutta la stagione fredda e, ormai, anche in estate. Se volete festeggiare il nuovo anno con brio potete fare un pensierino sui Rock flocked glittered leather ankle boots di Saint Laurent, stivaletti bassi e versatili realizzati in pelle e impreziositi da una decorazione con le stelline argentate su sfondo nero. Questi stivaletti sono glamour e frou frou, si possono abbinare ad ogni outfit, cercando di usare per lo più nero, grigio, bianco e silver. Gli stivaletti Saint Laurent li potete acquistare online ma anche nei migliori negozi multibrand e nelle boutique.

Gli stivali con le borchie di Christopher Kane

stivali con le borchie di Christopher Kane

(Aggiornamento 24 dicembre 2016)

Un altro paio di stivali con cui è stato “amore a prima vista” sono quelli di Christopher Kane, un modello minimal ma accattivante e ricoperto da borchiette mignon. Questi stivaletti sono realizzati in suedè grigio fumo e illuminati dalle borchiette argentate, presentano una lavorazione con più lembi di pelle cuciti insieme che conferiscono movimento e stile. Gli stivaletti di Christopher Kane arrivano poco più in alto della caviglia, presentano il tacco alto 8 centimetri, sottile ma largo, in modo da dare stabilità al piede e risultare comodo, anche dopo parecchie ore. Se volete qualcosa di particolare ma, tutto sommato, anche sobrio questi stivaletti fanno proprio al caso vostro.

Gli stivali Charlotte Olympia con tacco in plexiglass trasparente

stivali Charlotte Olympia con tacco in plexiglass

(Aggiornamento 19 dicembre 2016)

Gli stivali sono una passione che accomuna tutte le donne, sono bellissimi e glamour e si possono abbinare ad ogni outfit, da quelli per la vita di tutti i giorni a quelli per le occasioni speciali. Charlotte Olympia ci presenta un meraviglioso paio di stivali, un modello cuissard sopra il ginocchio in pelle scamosciata nera, la particolarità però è il tacco, realizzato in plexiglass trasparente, un dettaglio glamour e molto originale. Questi stivali sono bellissimi e molto minimal, potete abbinarli ad ogni tipo di vestito e negli anni potrete sfruttarli parecchio perché i cuissard tendono a non passare mai di moda, sono molto sexy e femminili e quindi molto amati e richiesti. Gli stivali di Charlotte Olympia li potete acquistare tra qualche settimana con i saldi di gennaio.

Gli stivali altissimi Kendall + Kylie in ecopelle

stivali altissimi Kendall + Kylie

(Aggiornamento 19 dicembre 2016)

Kendall + Kylie sono le più piccole sorelline della dinastia dei Kardashian, sono due modelle e trend setter che negli ultimi anni sono diventate molto famose, soprattutto Kendall che è venerata da tutti i più grandi designer, stilisti e case di moda. Kendall e Kylie sanno sfruttando al meglio questo momento ed hanno lanciato varie collezioni di accessori, abbigliamento e costumi da bagno, tra cui spicca anche una linea di scarpe glamour e trendy. A tal proposito vi mostro gli stivali cuissard Kendall + Kylie, un modello altissimo e sexy, realizzato in ec

PROSEGUI LA LETTURA

Stivali 2017: i modelli di Sophia Webster e Gucci é stato pubblicato su Fashionblog.it alle 11:30 di Thursday 17 August 2017

]]>
0
Gio Pagani carta da parati 2017: le grafiche dal sapore anni '60 con Wall&Decó Thu, 17 Aug 2017 08:00:45 +0000 http://www.designerblog.it/post/210414/gio-pagani-carta-da-parati-2017-le-grafiche-dal-sapore-anni-60-con-walldeco http://www.designerblog.it/post/210414/gio-pagani-carta-da-parati-2017-le-grafiche-dal-sapore-anni-60-con-walldeco Caterina Di Iorgi Caterina Di Iorgi

Gio Pagani presenta la nuova collezione di carte di wallpaper realizzata in collaborazione con Wall&Decó. Continua la collaborazione iniziata nel 2009, anno in cui Gio Pagani incontra Christian Benini, fondatore di Wall&Decò: un dialogo tra due creatività diverse, che ha preso forma nelle carte da parati straordinarie, che portano una firma fatta di talento ed amicizia.

L'ispirazione per la collezione 2017 è un'altalena di estro e citazioni, che oscilla da un angolo all'altro della mente del designer, per creare due differenti trattamenti estetici. Una partenza verso paesaggi conosciuti, visti, vissuti tempo fa, un déjà-vu che esce dai bordi della quotidianità, per ricordare un passato dai segni profondi. Una memoria parietale, un tatuaggio di vita vissuta che percorre la superficie del luogo più intimo, personale, affettivo. Sono suggestioni così forti da segnare profondamente la materia, corrodere il tempo, decolorare il presente per richiamare il forte appeal di ciò che abbiamo alle spalle. ATOMIC ne è l'esempio perfetto, le cromie raccontano una storia, colorano una linea del tempo che segue il muro nella profondità della carta: optical anni sessanta, con un editing di nuance che abbraccia i toni caldi dell'ocra e del cipria fino a minimizzarsi in modo forte e diretto nel classico black & white.

Le grafiche Gio Pagani per Wall&Decò continuano nella seconda anima della linea, dove la geometria comunica con un pantone artistico che richiama la pittura e l'arte del disegno. Sono macro istallazioni dai colori pieni e decisi, pennellate di vita prese ed energica, come descrive la stampa CHERRY BOMB: un murales da casa, soffi di POP autentico, che volge lo sguardo ai Sixties ma con un'ironia, un'appeal e un'intelligenza contemporanee. Volto a descrivere direttamente il tono di voce di Gio Pagani. Ecco che in MAMMA MIA si ritrova la gioia e l'entusiasmo della poesia del brand che in due anni ha esplorato un pantone intenso fatto di colori polvere, deserti di luce e profondi violacei, che interpretano il nostro tempo in modo più raffinato, sognante ma estremamente cool.

PROSEGUI LA LETTURA

Gio Pagani carta da parati 2017: le grafiche dal sapore anni '60 con Wall&Decó é stato pubblicato su Designerblog.it alle 10:00 di Thursday 17 August 2017

]]>
0
Il fumo fa male agli animali da compagnia? Thu, 17 Aug 2017 08:00:12 +0000 http://www.petsblog.it/post/135057/il-fumo-fa-male-agli-animali-da-compagnia-veterinario-petsblog http://www.petsblog.it/post/135057/il-fumo-fa-male-agli-animali-da-compagnia-veterinario-petsblog Dottoressa Veterinaria Manuela Chimera Dottoressa Veterinaria Manuela Chimera

cani

Fumo e animali da compagnia – Quando si parla di fumo passivo si pensa sempre alle persone, giustamente, ma bisogna considerare anche coloro che non sono persone, ma che condividono con noi gli ambienti: parliamo degli animali domestici. Cani, gatti, conigli, furetti, cavie, criceti, pappagallini, cocorite, canarini, non importa quale animale domestico abbiate con voi: vi siete mai chiesti se il fumo passivo possa danneggiare anche loro? Tecnicamente sì, soprattutto quando soffrono di determinate patologie.

Il fumo e gli animali da compagnia

Tempo fa l'Ordine dei Medici Veterinari aveva lanciato la campagna Il fumo uccide anche loro per cercare di spiegare ai proprietari di pet che il fumo passivo in teoria può essere dannoso anche per i nostri animali da compagnia, non solo per gli esseri umani. Fondamentalmente era stato sottolineato come nei cani si vedessero più tumori nasali (cani con canna nasale lunga) e polmonari (cani brachicefali o con canna nasale corta) con fattore predisponente il fumo passivo, mentre nei gatti il medesimo fumo passivo provoca di più tumori in bocca: il gatto si lecca di più e introduce nel cavo orale le eventuali particelle di fumo rimaste sul pelo.

Tuttavia non sempre il fumo passivo arriva a questi estremi, a volte anche forme infiammatorie croniche delle prime vie aeree o forme di bronchiti, polmoniti e asma possono essere presenti in cani e gatti che vivono in un ambiente dove ci sono dei fumatori. Un tipico esempio è l'asma felina: fra le cause scatenanti oltre a deodoranti, detergenti e profumi c'è anche il fumo di sigaretta.

Fumo e animali da compagnia: cosa fare?

Visto che sono per il quieto vivere, diciamo che ci va una via di mezzo. Visto che è molto difficile far cambiare idea ad un fumatore e convincerlo a smettere di fumare, cerchiamo un compromesso: non fumate in casa, ma fumate sul balcone o alla finestra in modo che il fumo passivo non rimanga in casa e non venga assorbito accidentalmente dal pet di turno.

A volte capita di vedere gatti con asma o cani con bronchiti croniche che continuano a tossire nonostante la terapia, che hanno fatto tutti gli esami possibili e immaginabili, ma da cui non è emerso nulla: se fumate in casa, fate anche questa prova, fumate fuori casa sul balcone e se il problema del cane e gatto era il fumo passivo potreste aver risolto il problema almeno in parte.

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | jonas_lowgren

PROSEGUI LA LETTURA

Il fumo fa male agli animali da compagnia? é stato pubblicato su Petsblog.it alle 10:00 di Thursday 17 August 2017

]]>
0
Sandali estate 2017: i modelli Desigual e Liu Jo Thu, 17 Aug 2017 08:00:12 +0000 http://www.fashionblog.it/post/471770/sandali-estate-2017 http://www.fashionblog.it/post/471770/sandali-estate-2017 SerenaVasta SerenaVasta

Sandali estate 2017

I sandali sono le scarpe più amate dalle donne, che siano bassi, alti, con la zeppa o raso terra è un tipo di calzatura che riscuote sempre un grandissimo successo e con la quale gli stilisti si divertono a giocare, proponendoci modelli frou frou e molto briosi. Scopriamo insieme le tendenze, gli stili e i colori dei sandali per l’estate 2017, calzature glamour che si possono abbinare a tantissimi outfit diversi e che contribuiranno a renderci sexy e bellissime.

I sandali sono calzature comode e molto versatili, ne esistono moltissimi modelli, da quelli più audaci e contemporanei a quelli classici con il tacco alto e sottile, molto carini anche quelli impreziositi con i fiori, i modelli colorblock e quelli etnici con le frange, le pietre e le conchiglie che, nella bella stagione, non mancano mai all’appello. Inizia oggi il nostro viaggio alla scoperta dei sandali più belli e chic della bella stagione, i trend da non perdere, i modelli più stravaganti e poi offerte e promozioni da non farsi sfuggire.

Foto | da Pinterest di Jillian hoover e IN FASHION

Sandali Desigual per l’estate 2017

(Aggiornamento 17 agosto 2017)

Queste settimane di fine estate sono le migliori per fare shopping approfittando degli ultimissimi ribassi, si riescono a fare ottimi affari acquistando gli ultimi pezzi rimasti in magazzino a prezzi davvero irresistibili. Desigual è un marchio spagnolo che non ha bisogno di presentazioni, è amatissimo da tutte le donne ed il suo stile colorato e glamour contagia tutti. Se volete acquistare qualche sandalo estivo di Desigual potete andare sul sito e visitare la sezione saldi dove troverete tanti modelli davvero carini a prezzi stracciati. La scelta non è ricca come ad inizio stagione ma se siete veloci e non vi perdere tra un’esitazione e l’altra riuscirete a fare uno shopping davvero soddisfacente. Io ne ho già approfittato, adesso tocca a voi!

Sandali Liu Jo per l’estate 2017

(Aggiornamento 17 agosto 2017)

Le collezioni Liu Jo sono sempre molto belle e raffinate, la griffe ci propone linee eleganti e contemporanee ma mai strettamente legate alle tendenze di stagione al punto da diventare inutilizzabili qualche settimana dopo. Se volete farvi un regalino approfittando degli ultimi saldi questo è il momento giusto, potete acquistare un paio di sandali Liu Jo della collezione primavera estate 2017, modelli carini e comodi da sfoggiare fino a settembre inoltrato. Liu Jo ci propone diversi tipi di sandali, quelli elegantissimi con il tacco alto e sottile con decori gioiello, ruches e volant e fibiette in pelle, ma anche modelli flat e versatili da indossare da mattina a sera per andare a lavoro o per viaggiare. Approfittate degli ultimi saldi e aggiungete un bel paio di sandali Liu Jo nel vostro armadio!

I sandali arcobaleno di Sophia Webster

sandali arcobaleno di Sophia Webster

(Aggiornamento 27 luglio 2017)

Sophia Webster è una stilista che non ha bisogno di presentazioni, ha travolto tutti con il suo stile colorato, ironico e divertente. Se volete farvi un bel regalo e approfittasandali Copacabana di Sophia Webster, un modello colorato e brioso che darà allegria e stile ai vostri outfit, anche ad un semplice paio di jeans. I sandali presentano dei fili di pelle colorati che vanno ad accogliere il piede il piede, dei laccetti blu che avvolgono la caviglia e poi il tacco alto in sughero con la suola in pelle fucsia. Scarpe colorate e versatili, con il tacco alto ma a pianta larga, quindi particolarmente comodo. Se volete farvi un regalino, questi sandali potrebbero fare al caso vostro.

I sandali pop a fiori di Prada

sandali pop a fiori di Prada

(Aggiornamento 27 luglio 2017)

Miuccia Prada sa sempre come arrivare al cuore delle donne, la collezione per l’estate 2017 ha riscosso un enorme successo ed adesso, a stagione quasi finita (finita per i tempi del mondo fashion ovviamente) ci sono gli ultimi pezzi rimasti che potete acquistare con sconti e riduzioni pazzeschi. Oggi vi mostro dei sandali Prada molto carini realizzati in pelle color argento con la fibbietta posteriore in pelle decorata con fiorellini blu, azzurri e bianchi, uno stile frou frou che fa subito estate. Questi sandali sono anche comodi perché il tacco, pur essendo sottile, è alto solo 4 centimetri quindi perfetti anche per andare in ufficio o a sbrigare commissioni.

So Stoned, i sandali di Rihanna e Manolo Blahnik per l’estate 2017

(Aggiornamento 14 luglio 2017)

Squadra che vince non si cambia e lo sa bene Manolo Blahnik che per la terza volta consecutiva si avvale della preziosa collaborazione di Rihanna per ampliare la sua collezione. Rihanna e Manolo Blahnik lanciano la linea “So Stoned”, sandali glamour e principeschi per le ragazze che vogliono brillare e sentirsi un po’ speciali. La RihannaXManolo So Stoned Collection è in vendita dal 6 luglio in tutto il mondo e sta riscuotendo un immenso successo, in fondo quando una guru del mondo fashion incontra il re indiscusso delle calzature, il successo non può che essere assicurato, tra l’altro è il terzo round di questo fortunato sodalizio. Rihanna e Manolo Blahnik ci presentano delle scarpe affascinanti e molto particolari in cui il pvc incontra le pietre preziose, l’effetto è di avere dei piccoli bouquet sui piedi dato che il pvc è trasparente. L’effetto di queste scarpe è davvero meraviglioso, tutto è glamour ma dosato, anche le calzature più audaci nel complesso risultano molto eleganti e raffinate. La So Stoned Collection comprende pochi ed esclusivo pezzi, abbiamo due sandali con il tacco alto e sottile, un modello sabot con un mezzo tacco quadrato e poi un sandalo alto che si estende fino al ginocchio, anche questo in pvc e impreziosito da pietre verdi e dorate. La collezione Rihanna e Manolo Blahnik è molto bella, certo non per tutti, dato che i prezzi – ahimè – sono altissimi.

I sandali con la zeppa di Stella McCartney

sandali con la zeppa di Stella McCartney

(Aggiornamento 30 giugno 2017)

I sandali con la zeppa di Stella McCartney sono belli e comodi, sono perfetti per l’estate quando abbiamo bisogno di scasrpe aperte e comode, ma anche di qualche centimetro di tacco. I sandali Stella McCartney presentano una zeppe oversize ma piatta, il piede con sta troppo inclinato w quindi si possono indossare per ore senza nessun problema. Questi sandali sono disponibili in pelle nera verniciata, in denim e in pelle argentata decorata con delle maxi stelle. Aspettate i saldi e comprate questi sandali, vedrete che li sfrutterete moltissimo.

Le espadrille di Saint Laurent

espadrille di Saint Laurent

(Aggiornamento 30 giugno 2017)

Le espadrillas sono le classiche calzature estive, sono comode, belle e con la zeppa altissima, ci regalano tanti centimetri e ci fanno sentire molto gipsy e bohemienne. Saint Laurent ci propone delle espadrille in suedè nero, la struttura della scarpa presenta un gioco di maxi fibbie e laccetti che fasciano il piede e lo avvolgono fin sopra la caviglia. Il tacco misura 13 centimetri nella parte più alta ma davanti c’è un plateau che fa “pesare” molto meno tutti questi centimetri.

I sandali gipsy con nappine e pon pon per l’estate 2017

PROSEGUI LA LETTURA

Sandali estate 2017: i modelli Desigual e Liu Jo é stato pubblicato su Fashionblog.it alle 10:00 di Thursday 17 August 2017

]]> 0 La video ricetta dello zuccotto mimosa della Prova del Cuoco Thu, 17 Aug 2017 08:00:11 +0000 http://www.gustoblog.it/post/202485/lzuccotto-mimosa-prova-del-cuoco-video-ricetta http://www.gustoblog.it/post/202485/lzuccotto-mimosa-prova-del-cuoco-video-ricetta Roberta F. Roberta F.

Lo zuccotto mimosa della Prova del Cuoco è un dessert fresco da gustare al cucchiaio a fine pasto o per merenda. Nonostante risulti ideale da realizzare in occasione della Festa delle donne, ogni momento dell'anno è quello giusto per portarlo in tavola. La ricetta porta la firma di Anna Moroni: il risultato è garantito.

Ingredienti

Per il pan di Spagna


    5 uova
    150 g zucchero
    150 g farina 00
    50 g fecola
    1/2 bacca di vaniglia
    sale

Per la crema


    400 g latte
    100 g tuorli
    150 g zucchero
    55 g amido di mais
    1/2 bacca di vaniglia
    sale
    100 g panna

La video ricetta dello zuccotto mimosa della Prova del Cuoco

Preparazione

Cliccate sulla video ricetta che trovate in apertura e seguite il procedimento passo dopo passo. Lo zuccotto si conserva in frigo per 2-3 giorni: abbiate l'accortezza di coprirlo bene.

PROSEGUI LA LETTURA

La video ricetta dello zuccotto mimosa della Prova del Cuoco é stato pubblicato su Gustoblog.it alle 10:00 di Thursday 17 August 2017

]]>
0
Uno, il gioco di carte: le varianti Thu, 17 Aug 2017 08:00:03 +0000 http://www.toysblog.it/post/143729/uno-il-gioco-di-carte-le-varianti http://www.toysblog.it/post/143729/uno-il-gioco-di-carte-le-varianti Sherlock Sherlock

Uno

Uno, il gioco di carte - Se vi ricordate, in passato avevamo già parlato del gioco di carte Uno, ma avevamo visto principalmente le regole, il tipo di carte e le penalità. Oggi, invece, andremo ad affrontare questo divertente gioco di carte targato Mattel da un altro punto di vista: le varianti. Ebbene sì, ci sono tantissime varianti di Uno, non esiste solo l'Uno Extreme, ma potrete variare tantissimo il gioco in base anche al numero di giocatori. In questo modo aumenterete il divertimento potendo giocare a partite sempre nuove e diverse, anche come modalità di sfida.

Uno, il gioco di carte: variante per due giocatori

Potrebbe capitarvi di giocare a Uno solamente in due giocatori. In questo caso, valgono tutte le solite regole che avevamo visto in precedenza, ma vanno modificate queste:

  • se si pesca la carta Salta, se ne gioca subito un'altra
  • la carta Inverti ha lo stesso valore della carta Salta
  • se il giocatore gioca la carta Pesca Due, l'avversario pesca le due carte e il gioco torna al primo giocatore. Stessa cosa succede per la carta Jolly Pesca Quattro

Uno, il gioco di carte: la variante ufficiale Uno Stacko

Premessa: le varianti ufficiali sono quelle varianti pubblicate dalla stessa Mattel. In queste varianti le regole base del gioco rimangono le medesime, ma vengono aggiunte nuove funzionalità. Per esempio, Uno Stacko mescola Uno con Jenga: si forma una torre formata da blocchi di plastica disposti a tre a tre. La versione più vecchia di questa variante ha 45 blocchi di plastica rossi, gialli, verdi e blu, numerati da 1 a 4 e usa un dado per sapere l'ordine di gioco e quale colore/numero di blocco deve essere tolto dalla torre. Nella versione più recente di Uno Stacko, non si usa il dado: il colore/numero del blocco da togliere viene influenzato da quello estratto dal giocatore che ci precede. Inoltre in questa versione abbiamo nuovi blocchi: Salta giocatore, Pesca due, Cambia colore e Inverti il giro. Vince chi non fa cadere la torre.

Uno, il gioco di carte: la variante ufficiale Uno Extreme

Ne avevamo già parlato nel precedente articolo, qui ribadiamo che Uno Extreme è la variante del gioco con smazzatore automatico a pile e in cui vengono aggiunte nuove carte come il x2: qui il giocatore successivo deve premere due volte lo smazzatore il quale a sua volta può rilasciare un numero variabile e casuale di carte da 0 a 8.

Uno, il gioco di carte: la variante ufficiale Uno Spin

La variante Uno Spin ha a disposizione la Spin Card: se usata, obbliga il giocatore che ha usato la carta a tentare la sorte su una ruota girevole, obbedendo ai suoi risultati. Che possono essere prendere, scartare o scambiare le carte.

Uno, il gioco di carte: la variante ufficiale Uno Flash

La variante di Uno Flash si differenzia dalle precedenti perché contiene una macchinetta a pile dotata di diverse funzioni. La più importante è il Timer: il turno di ogni giocatore dura un preciso lasso di tempo, da 4 secondi all'infinito. Chi non scarta in questo periodo, pesca due carte di penalità. Ciascun giocatore, poi, ha un proprio pulsante che deve premere per indicare di aver finito il turno. La cosa carina è che in questa variante non c'è ordine di gioco, è la macchinetta a stabilire chi sarà il prossimo giocatore. Questo vuol anche dire che in Uno Flash manca la carta Inverti.

Si aggiunge invece la carta Slap. Sulla macchinetta si trova, infatti, un pulsante giallo con su scritto Uno: il pulsante va premuto dal giocatore di turno che gioca la carta Slap. Quando viene giocata, tutti i giocatori tranne chi ha giocato la carta Slap, deve premere immediatamente il proprio pulsante. L'ultimo che lo preme, pesca due carte di penalità.

A Uno Flash si può anche giocare in due giocatori, solo che bisogna stabilire le regole prima di cominciare la partita. Visto che l'ordine di gioco è casuale, cambiano anche le regole delle carte Pesca 2 e Jolly Pesca 4. Quando si giocano queste carte, infatti, il giocatore che le deve pescare potrebbe essere anche colui che ha giocato la carta. Idem dicasi per la carta Salta.

Una variante di questa variante è la Pesca 2 e Pesca 4 Targeted: il giocatore che scarta una carta +2 o una carta Jolly+4, deve scegliere chi fra gli altri giocatori dovrà prendere queste carte.

Uno, il gioco di carte: altre varianti

Ci sono poi alcune varianti di Uno che prevedono solo di modificare leggermente qualche regola, quindi bisogna mettersi bene d'accordo prima di giocare. Ecco le più diffuse:

  • il giocatore che si trova dopo quello che ha scartato un Pesca due carte può giocarlo per fare pescare al giocatore successivo quattro carte. Idem dicasi per il Pesca quattro carte. Inoltre si può rispondere ad un Pesca quattro carte con un Pesca due carte solo se quest'ultimo è del medesimo colore scelto dal giocatore che ha giocato il Jolly Pesca Quattro
  • se fra i giocatori ci sono parenti, colui che gioca la carta con valore 0 può dare quattro carte al parente prescelto. Stesso dicasi per diverse affinità (da stabilire prima dell'inizio partita)
  • una variante prevede che quando si gioca la carta 0, tutti i giocatori scambino le proprie carte col giocatore alla sinistra
  • si possono scartare, se le regole lo consentono, due o più carte uguali, sia per numero che per colore
  • variante Anticipo: anche se non tocca a lui, il giocatore può scartare la carta uguale per colore e numero appena giocata, prima che giochi il giocatore a cui spetterebbe il turno. A questo punto, il gioco ricomincia dal giocatore successivo a chi ha fatto l'anticipo. Prima di fare un anticipo, il giocatore deve dire ad alta voce Anticipo e se il suo anticipo è sbagliato o non arriva in tempo, deve pescare due carte di penalità
  • carta bianca: tecnicamente non serve a nulla, ma una regola non ufficiale ispirata al gioco similare Solo, prevede che chi gioca la carta bianca possa scambiare il proprio mazzo con uno a sua scelta fra quelli degli avversari. Una volta usata, tale carta va tolta dal gioco. Se la carta bianca rimane in mano, ha un punteggio di 75. In un'altra variante la si usa per far pescare 10 carte al giocatore successivo
  • variante Add It Up: se non si ha nessuna carta adatta ad essere scartata per numero o colore, ecco che si possono sommare due carte del medesimo colore che si hanno in mano per ottenere lo stesso numero della carta appena scartata. Tale regola, però, non vale in chiusura perché per chiudere bisogna per forza avere una sola carta in mano visto che si deve dire Uno
  • Uno Boost: tecnicamente è il gioco presente online su Facebook, però per emularlo basta aggiungere a un mazzo di Uno altre carte Azione proveniente da altri mazzi
  • Foto | Screenshot da Amazon

    PROSEGUI LA LETTURA

    Uno, il gioco di carte: le varianti é stato pubblicato su Toysblog.it alle 10:00 di Thursday 17 August 2017

    ]]>
    0